ISERNIA – San Pietro Celestino, la città celebra ‘ru Sandone’ senza eventi

ISERNIA, ricorrenza, San Pietro Celestino
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica

SAN PIETRO CELESTINO – La festa del compatrono di Isernia subirà le limitazioni conseguenti alle misure di contenimento per contrastare il Covid.

La festa di San Pietro Celestino, compatrono di Isernia, subirà le limitazioni conseguenti alle misure di contenimento per contrastare il Covid. Cancellata la fiera e tutti eventi legati ai festeggiamenti. Sarà allestita, nella Cattedrale di Isernia, una mostra di alcuni dei costumi realizzati in occasione della rievocazione storica della visita che Papa Celestino V fece alla sua città natale nell’ottobre del 1294.

Il programma religioso prevede la Rettoria di San Pietro Celestino con Sante Messe negli orari 8.30, 10.00, 11.00 e 12.00 mentre la Messa in Cattedrale alle ore 18.30 presieduta dal Vescovo Mons. Camillo Cibotti. E’ prevista anche la consueta esposizione del busto del santo in Cattedrale.

Santo Patrono Celestino V (‘ru Sandone‘ per gli isernini), nato nel 1215 a Isernia da una famiglia di contadini la cui abitazione – secondo la tradizione popolare – è in una piazza del centro storico che porta il suo nome.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
fabrizio siravo assicurazioni
error: