CRONACA – Traffico di eroina, pusher e cliente scovati dai Carabinieri

pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

SAN GIACOMO DEGLI SCHIAVONI -Traffico e consumo di eroina, una denuncia e una segnalazione al prefetto per due uomini del luogo.

Controlli a raffica da parte dell’Arma dei Carabinieri lungo la costa molisana. Nell’arco della giornata, i Carabinieri della Compagnia di Termoli hanno effettuato diversi controlli sul territorio ed in particolare nei Comuni di Termoli e San Giacomo degli Schiavoni. Nel complesso sono stati controllati 20 veicoli, 24 persone ed effettuate 4 perquisizioni d’iniziativa, tra veicolari e personali, finalizzate alla ricerca di sostanze stupefacenti.

Nel corso di questi controlli, i carabinieri del N.O.R. Sezione Operativa della Compagnia di Termoli hanno sottoposto a perquisizione personale d’iniziativa un 41enne incensurato residente nella provincia di Campobasso, mentre transitava a piedi nel centro di San Giacomo degli Schiavoni.

L’uomo è stato beccato con 3 involucri in cellophane risultati contenere complessivi grammi 2,70 di eroina.

Immediati sono scattati ulteriori accertamenti che hanno permesso ai carabinieri di individuare anche lo spacciatore della sostanza stupefacente, un 53enne del luogo già con precedenti. La perquisizione nel domicilio del pusher ha consentito di rinvenire, all’interno dell’abitazione dello stesso, grammi 0,50 della medesima tipologia di sostanza stupefacente, un bilancino elettronico di precisione perfettamente funzionante e materiale per il confezionamento della droga.

E’ scattato il sequestro del materiale rinvenuto, in attesa delle previste analisi di laboratorio e del successivo deposito presso il competente ufficio corpi di reato. Il 53enne è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Larino per il reato di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti mentre il 41enne consumatore è stato segnalato amministrativamente alla Prefettura di Campobasso quale assuntore.

Proseguiranno anche nei prossimi giorni, nell’ambito delle più ampie direttive impartite dal Comando Provinciale Carabinieri di Campobasso, le attività di controllo da parte della Compagnia di Termoli, allo scopo di arginare, sia in via preventiva che repressiva, i reati predatori e quelli in materia di sostanze stupefacenti, anche al fine di fornire ai cittadini un’adeguata sicurezza reale sul territorio ed una sempre maggiore percezione della stessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: