ISERNIA – Comunali, Italia Viva lancia il suo progetto politico: i pilastri saranno riformismo e innovazione

ISERNIA, Comunali, Italia Viva
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Si è tenuta nella mattinata di oggi, venerdì 11 giugno, la conferenza stampa di Italia Viva, partito che ha come leader Matteo Renzi.

Sono intervenuti il Vice Presidente della Camera dei Deputati, Ettore Rosato (Presidente di Italia Viva), la deputata e coordinatrice regionale di Italia Viva, Giuseppina Occhionero, il coordinatore regionale Donato D’Ambrosio, il sindaco di San Pietro Avellana Francesco Lombardi e tutti i vertici di Italia Viva Molise. Si è discusso delle imminenti elezioni amministrative che toccheranno anche la città di Isernia, nel mese di ottobre.

Per il futuro di Isernia Italia Viva propone idee innovative per dare alla città un ruolo centrale nello sviluppo dell’intera regione. Il partito di Renzi apre ad un nuovo progetto politico e aperto a chiunque voglia dialogare con Italia Viva e Azione (partito di Carlo Calenda) per la creazione di un comune programma elettorale, i cui pilastri dovranno essere riformismo e innovazione. Un mese fa i due partiti, al termine di un incontro, hanno ufficializzato l’alleanza, ma il tavolo di confronto è ancora aperto. Le elezioni amministrative, in Molise, rappresenteranno il primo banco di prova per testare l’intesa politica del probabile terzo polo. Obiettivo delle due forze politiche: rilanciare i territori nell’ottica della buona politica. Il giudizio sul governo regionale è del tutto negativo. Italia Viva intende portare avanti una politica di partecipazione.

Abbiamo raccolto le dichiarazioni del Presidente di Italia Viva Ettore Rosato:

Rosato ha confermato l’incontro di ieri sera, a cena, con l’europarlamentare molisano Aldo Patriciello. “Sono stato a cena da un collega politico che stimo e con cui abbiamo parlato di Molise. Delle preoccupazioni che abbiamo rispetto a questa regione che avrebbe bisogno di una maggiore spinta propulsiva, ma soprattutto abbiamo parlato dei grandi temi che interessano l’Italia – ha detto Ettore Rosato -. Patriciello passa a Italia Viva? Chiedetelo a lui. Con Patriciello – continua il presidente di IV – concordiamo sul fatto che il governo Draghi sia quello giusto per questo Paese. A Isernia – in vista delle amministrative di ottobre – il nostro partito sta facendo un lavoro con Azione per una candidatura comune e, con lo spirito di partire dal basso, vogliamo costruire un programma che possa dare una mano a questa città. Oggi fare il Sindaco è sempre più complicato, c’è bisogno di mettere in campo un po’ di cuore, di passione e noi lo vogliamo fare. Non va fatta un campagna elettorale urlata, ma sottovoce e, soprattutto, capace di mettere insieme tutte le energie per dare una mano al Paese a ripartire. La candidatura della dottoressa Francesca Scarabeo puo’ rivelarsi una grande opportunità per Isernia. Ci stiamo lavorando, sperando di raccogliere anche il consenso di altre forze politiche. Ho avuto modo di visitare alcune realtà imprenditoriali presenti sul territorio – ha concluso Rosato -, trovando innovazione e grande professionalità. Queste imprese hanno bisogno di aiuti da parte dell’istituzioni regionali e nazionali. Bisogna far sì che la politica sia al servizio di queste imprese“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: