VENAFRO – Festa di San Nicandro: nella nottata “La Bandarella”, domani la consegna dei ceri e delle chiavi della città ai Santi Martiti

VENAFRO, Festa di San Nicandro, La Bandarella, ceri, chiavi della città, Santi Martiti
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

VENAFRO – Una Festa di San Nicandro anonima e vuota di appuntamenti causa covid.

Da due anni ricorrenza contratta, eccezion fatta per i riti religiosi in Basilica a loro volta alle prese con la difficile realtà del momento e quindi con presenze popolari decisamente contenute. Tra l’altro niente processioni, ivi compresa quella conclusiva della serata del 18 giugno tra due ali enormi di folla e cantando più volte su strade e piazze venafrane il bellissimo “Sciogliam di lode un cantico, o popol venafrano!”, il testo della fede popolare cittadina. Non ci sarà questo come non ci sarà tutto il resto, ad intristire tanti!

Fortuna che domani, 17 giugno, ricorrenza del Patrono San Nicandro, ossia la data più importante dell’anno per ciascun venafrano, la collettività festeggerà a prescindere il Santo celebrando ed omaggiandolo in punto di fede. Ne saranno testimonianza la consegna dei ceri e delle chiavi della città da parte delle istituzioni locali nelle mani del Vescovo Diocesano, a significare la piena e totale dedizione di Venafro e dei venafrani ai loro Santi Martiri Marciano e Daria nonchè al Patrono San Nicandro perché proteggano ed assicurino alla collettività un futuro di prosperità.

Nel mentre, come detto, “piatto vuoto” e tanta contrarietà popolare. Unica consolazione divertente e finalmente allegra la “Bandarella” notturna a partire dalla mezzanotte del 15 giugno, con tanti giovani musicisti locali a suonare e divertirsi per le strade cittadine portando ovunque l’aria di festa, che però per quanto appena scritto non si respira affatto! Che gran peccato! E speriamo che dal 2022 l’aria sia tutt’altra! Intanto, sempre domani giorno di San Nicandro, banda musicale in giro per le strade cittadine a rallegrare animi e menti.

                                                                                                               Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: