ISERNIA – Utenti in fila sotto il sole in attesa del vaccino, la Croce Rossa installa un gazebo davanti al “Veneziale”

ISERNIA, vaccino, Croce Rossa, gazebo, “Veneziale”
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Nella mattinata odierna il Comitato di Isernia della Croce Rossa Italiana ha provveduto a installare un gazebo nella zona adiacente al punto vaccinale anti-covid, presso l’ospedale “F. Veneziale”. La tensostruttura servirà a limitare i disagi agli utenti che attendono il proprio turno all’esterno, soprattutto a seguito della forte ondata di calore che sta interessando il capolugo pentro negli ultimi giorni.

“Dopo essere stati coinvolti dal sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio e dal direttore generale dell’Asrem, Oreste Florenzano, ai quali va il nostro ringraziamento per la sensibilità dimostrata in merito alla problematica, una squadra di nostri Volontari ha provveduto a montare un ampio gazebo che permetterà ai cittadini di ripararsi all’ombra, soprattutto nelle ore più calde della giornata”, ha dichiarato il presidente della CRI Isernia, Fabio Rea. “Esprimo la soddisfazione di tutto il sodalizio per lo spirito collaborativo instauratosi tra la nostra associazione e le istituzioni locali e regionali. A tal proposito – ha continuato il presidente – ricordo che, a seguito della convenzione stipulata a livello nazionale tra Croce Rossa Italiana e il Corpo dei Vigili del Fuoco, mercoledì e giovedì scorso abbiamo preso parte a un’esercitazione operativa denominata “Mainarde Search and Rescue 2021”, organizzato dal Comando dei Vigili del Fuoco di Isernia nei pressi del lago di Castel San Vincenzo”. Coordinati dal Delegato Regionale per l’Emergenza del Comitato CRI Molise, Gianfelice Antonicelli, e dallo stesso presidente Rea, i Volontari della CRI di Isernia del N.O.A.E.S. molisano , Nucleo Operativo di Emergenza e Soccorso della Croce Rossa, e del Comitato Regionale sono stati impegnati in operazioni sanitarie in diversi scenari simulati, tra cui il ritrovamento di un individuo disperso nei boschi e l’assistenza a feriti coinvolti in una serie di crolli provocati da una forte scossa di terremoto.

“Un’esperienza molto formativa – ha concluso il presidente Rea – che ci ha permesso di acquisire nozioni pratiche che fanno la differenza quando si è costretti a intervenire in caso di emergenza. Ringraziamo il comandante dei Vigili del Fuoco di Isernia, Raffaella Pezzimenti, il comandante dei Vigili del Fuoco di Campobasso, Michele Di Tullio e il direttore regionale Vigili del Fuoco del Molise, Vincenzo Ciani, per averci coinvolti in questa importante iniziativa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: