POLITICA – Servizi pubblici locali nel Sud, Toma: “Il ruolo delle Regioni è fondamentale per mettere a terra gli investimenti previsti”

toma
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Il presidente Donato Toma è intervento all’iniziativa della CGIL su dedicata al tema “I servizi pubblici locali nel Mezzogiorno.

“Le Regioni sono l’anello di congiunzione necessario tra la pianificazione delle risorse del PNRR e la programmazione degli interventi sul territorio”, lo sottolinea il Presidente del Molise Donato Toma, membro dell’ufficio di Presidenza della Conferenza delle Regioni, intervenendo oggi all’iniziativa della Cgil dedicata al tema “I servizi pubblici locali nel Mezzogiorno. Crisi di sistema e opportunità del PNRR”.

“Per fare un esempio – spiega Toma – un conto è pianificare interventi sul servizio idrico integrato, un conto è sapere e decidere dove intervenire per le perdite nelle reti di distribuzione dell’acqua o dove impiantare un depuratore”.

“Spesso gli squilibri che affliggono il Mezzogiorno si traducono anche in situazioni di degrado ambientale e sociale e lo stato di arretratezza infrastrutturale e di assoluta insufficienza di servizi genera sfiducia nelle istituzioni. Ma Il PNRR può finalmente dare una spallata a questo status quo rilanciando dinamiche economiche, sociali, ambientali virtuose in grado di rilanciare l’economia ed il mercato del lavoro e auspicabilmente facendo ritrovare la fiducia nelle istituzioni ai cittadini”.

“Dobbiamo però fare attenzione – è il monito di Toma – perché i tempi di impegno e di spesa delle risorse previsti nel PNRR sono strettissimi. Per questo il ruolo delle Regioni e delle autonomie locali è fondamentale per mettere a terra gli investimenti previsti.

E’ questa la ragione per cui in questi giorni, le singole amministrazioni centrali stanno ora incontrando le Commissioni della Conferenza a livello tecnico per illustrare i contenuti del PNRR e condividere le misure da mettere in campo. E sarà anche fondamentale – ha concluso Toma – coordinare gli interventi del PNRR con la programmazione regionale e con la programmazione del Fondo Sviluppo e Coesione”.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
error: