REGIONE – Istruzione e formazione, nascono i Poli Tecnici Professionali

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Con una nota a mezzo stampa il Sottosegretario Roberto Di Baggio, delegato all’ Istruzione e Formazione Professionale rende noto che sono stati istituiti anche nella nostra regione i PTP, i Poli Tecnici Professionali, con l’approvazione delle Linee di Indirizzo, lo scorso 30 giugno, Delibera di Giunta Regionale n. 204.

Si tratta di veri e propri incubatori di istruzione e formazione professionale, in quanto strumenti fortemente orientati a favorire la cultura tecnico scientifica dei giovani, grazie alla visione strategica delle modalità in cui operano.

I Poli sono costituiti da Accordi di rete, formati da Istituti Tecnici e Professionali, ITS, Imprese e Enti di Formazione; con il supporto di ulteriori soggetti partner quali Università, Soggetti eroganti servizi di mobilità internazionale, Amministrazioni Locali e Centri di ricerca.
Con l’approvazione delle Linee di Indirizzo si è dato l’avvìo alla procedura di istituzione di uno strumento innovativo, col quale la filiera istruzione-formazione-lavoro sarà ancora più rafforzata e volta a migliorare l’indice di occupabilità dei giovani molisani.

“I Poli Tecnici Professionali sono strumenti moderni e pienamente operativi, hanno la funzione di mettere insieme tutti gli attori della istruzione e formazione professionale, in sinergia con il mondo delle aziende.
Grazie ai Poli, saranno realizzati dei percorsi di istruzione coinvolgendo direttamente le aziende, per cui sarà valorizzata l’esigenza formativa che proviene dal territorio; in pratica è stato creato un vero e proprio sistema di “rete” con cui l’esperienza formativa degli studenti può essere flessibile, dinamica, rafforzata e pienamente rispondente ai nuovi target di qualità e innovazione richiesti per essere competitivi nel mondo del lavoro.
I soggetti aderenti all’Accordo di Rete sono gli Istituti Tecnici Professionali, ITS, Aziende e Enti di Formazione: nelle Linee Guida abbiamo previsto altri soggetti “partner” con l’obiettivo di rendere ancora più completo il nuovo sistema di istruzione della regione Molise. Infatti anche Università, Amministrazioni Locali, Soggetti del sistema di mobilità internazionale e Centri di Ricerca possono apportare il loro prezioso contributo all’Accordo, determinando un carattere di premialità e maggior spessore al sistema.
Con l’istituzione dei Poli gli obiettivi sono molteplici: oltre a garantire appunto dei percorsi formativi “su misura” per il nostro territorio, saranno rafforzate le competenze di alternanza, tirocinio, apprendistato. Sarà inoltre rafforzato il rapporto tra istruzione e formazione professionale, i sistemi della ricerca tecnologica, la mobilità degli studenti da e verso l’estero. con conseguente miglioramento delle conoscenze linguistiche; con il coinvolgimento anche di Università e Amministrazioni Locali è stato creato un vero e proprio incubatore di esperienze di studio e di conoscenze.
L’istruzione e la formazione professionale sono una sfida vincente, un libro aperto su cui ancora c’è da scrivere tanto; il nostro impegno su questo tema è continuo, perché investire sui giovani significa investire sul futuro della nostra regione, creando le basi per invertire la rotta dell’abbandono e dello spopolamento.”

Da un punto di vista normativo, i PTP nascono già nel 2013, con il Decreto Ministeriale n.5, per cui altre Regioni italiane sono già una realtà: da oggi anche in Molise è stato segnato un passo importante per un sistema di istruzione e formazione all’avanguardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: