VENAFRO – Madonna Del Carmine, al via i festeggiamenti

festa-madonna-carmelo-venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

VENAFRO – I festeggiamenti per la Madonna del Carmelo del 15 e 16 Luglio non sono stati né rimandati né annullati. Il tutto si svolgerà regolarmente, salvo divieto di assembramento. 

Il 15 ed il 16 Luglio, come da tradizione, a Venafro si festeggia la Madonna del Carmelo, festività promossa dall’Associazione Madonna del Carmelo della città.

Un tempo la festa era attesa soprattutto dagli ortolani di Venafro, devotissimi alla Vergine di Monte Carmelo tanto che si contendevano con apposita asta pubblica dinanzi alla Chiesa del Carmine (oggi chiusa perché pericolante), ossia con la tipica “ammessa”, l’onore e l’onere di portare in spalla la Statua della Madonna nel corso della solenne processione del 16 luglio a sera. Quest’anno il rito non ci sarà per evitare assembramenti e pericoli di contagi, ma ci sarà tutto il resto seppure con le dovute restrizioni.

Ed allora vediamo da vicino i due giorni di festa. S’inizia nella mattinata di giovedì 15 con la Supplica alla Madonna in Cattedrale, sito religioso che ospiterà riti e celebrazioni stante l’inagibilità della Chiesa del Carmine, quindi Sante Messe e giri della banda musicale per le strade cittadine. In serata ancora celebrazioni religiose, Supplica ed alle 19,30 Benedizione dello Scapolare.

Nella giornata di venerdì 16, solennità della Beata Vergine, al mattino ci sarà la fiera lungo via Ospedale, ancora giri cittadini della banda musicale, celebrazioni in Cattedrale ed alle h 19,00 la  Santa Messa presieduta dal Vescovo Diocesano Mons. Cibotti. Dopodiché a partire dalle h 21,30 il “II° Concerto alla Vergine” all’esterno dello stesso luogo di culto, in collaborazione col movimento “I Venafrani per Venafro”. Il concerto di arie di opere, operette, romanze e canzoni classiche internazionali e napoletane, ed arricchito da interessante intermezzo musicale con flauto traverso (Cinzia Iannetta), chitarra (Aldo Leccese) e fisarmonica (Leonardo Prezioso) per omaggiare Morricone, Pezzolla ecc. Il Concerto vedrà sul palco il pianista Carlo Feola, i soprani Antonella Inno e Federica D’Antonino, il baritono Maurizio Esposito ed il tenore Ivan Lualdi, presentati dal regista/attore Gianni Di Chiaro.

A disposizione per il pubblico duecento posti liberi a sedere. Al termine giochi pirotecnici, a loro volta contenuti, nel cielo della Cattedrale a suggellare la rilevanza sociale e religiosa della festa venafrana in onore e in omaggio della Madonna del Carmine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: