Presentata la 25sima edizione del “Festival Nazionale del Teatro Popolare”. Gravina: “La cultura in città è ripartita”

mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Gravina: “La cultura in città è ripartita in sicurezza sin da giungo. Ci attendono nuovi eventi per il prossimo mese di agosto”.

“Al parcoE. De Filippo“, quartiere San Giovanni, a Campobasso, si è svolta questa mattina la conferenza stampa di presentazione della venticinquesima edizione del “Festival Nazionale del Teatro Popolare“, organizzato dall’AssociazioneIl nostro Quartiere San Giovanni“, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Campobasso.

Alla conferenza stampa sono intervenuti il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, l’assessore alla Cultura del Comune di Campobasso, Paola Felice, il presidente della commissione Cultura, Nicola Giannantonio, e i rappresentanti dell’Associazione “Il nostro Quartiere San Giovanni”.

“Torna in scena, in un quartiere e in un parco che sono sempre più centrali per la vita culturale e sociale della nostra città, il Festival Nazionale del Teatro Popolare, toccando il prestigioso traguardo dell’edizione numero venticinque – ha dichiarato il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina –.

Il merito fondamentale nell’ideazione e nell’organizzazione di una manifestazione di questo tipo, capace di coinvolgere e attrarre la curiosità di un pubblico variegato, è senz’altro da attribuire all’Associazione Il Nostro Quartiere San Giovanni che ha trovato nell’azione dell’assessorato alla Cultura del Comune di Campobasso il valido partner per progettare una ripartenza degli spettacoli teatrali in presenza nel pieno rispetto di tutte le normative sanitarie che, lo sappiamo bene oramai, in questo periodo pandemico sono state e restano particolarmente complesse.

È per questo, – ha aggiunto il sindaco – che devo dire grazie all’assessore Paola Felice perché i mesi di giugno e luglio sono stati, per la nostra città, forieri di iniziative culturali a tutto tondo, dalla musica, al cinema all’aperto, e ora con la sempre tanto attesa edizione del Festival del Teatro Popolare qui a San Giovanni, ci proiettiamo verso un mese di agosto che ci riserverà ulteriori appuntamenti.”

“È stato difficile riannodare il filo di un discorso interrotto lo scorso anno a causa della pandemia, – ha detto Carmen Gioia, presidente dell’Associazione Il Nostro Quartiere San Giovanni – ma la tenacia che contraddistingue da sempre le nostre iniziative ci ha permesso di predisporre in tempi stretti un mini-cartellone di rappresentazioni teatrali.

Cinque spettacoli, dal 30 luglio al 6 agosto, faranno tornare al Parco De Filippo la magica atmosfera del teatro popolare. In ossequio alle regole anti-Covid, la capienza sarà limitata (500 posti a sedere), per cui si accederà soltanto tramite prenotazione on-line, da effettuare al link https://amtm.it/qr03.php.

Dal medesimo link è possibile scaricare anche la brochure della manifestazione.”

“Il Parco E. De Filippo sarà, nel prossimo mese di agosto, – ha spiegato l’assessore Felice – la location cittadina nella quale diverse forme di arte e cultura potranno essere messe in scena per riempire di ulteriori contenuti sociali e culturali l’estate della nostra città.

Le iniziative promosse dall’assessorato e dall’Amministrazione nei mesi di giugno e luglio hanno trovato il consenso e il gradimento della città che è potuta tornare a vivere e respirare cultura e socialità attraverso appuntamenti organizzati all’aperto, seguendo le scrupolose direttive necessarie a impedire situazioni di potenziali assembramenti e contagi.

Dopo villa De Capoa, luogo nel quale abbiamo proposto musica e incontri letterari, e piazza della Vittoria, dove la terza edizione di Cinema al Corso ha spopolato per cinque serate consecutive, grazie all’Associazione il Nostro Quartiere San Giovanni si torna al teatro, all’aperto anche in questo caso, con la consapevolezza che gli organizzatori hanno svolto un lavoro encomiabile per allestire un cartelone di spettacoli all’altezza della meritata fama che il Festival Nazionale del Teatro Popolare ha saputo conquistarsi negli anni, permettendogli di spegnere la venticinquesima candelina.”

“Gli appuntamenti culturali sono ripresi in città con continuità – ha dichiarato il presidente della Commissione Cultura – Nicola Giannantonio – e va dato atto che ciò è stato possibile grazie alla collaborazione diretta e funzionale che l’Amministrazione e le varie associazioni hanno instaurato. Una collaborazione costruttiva della quale vi è necessità in tutti i settori, non solo in quello culturale.”

A presentare le compagnie e il programma del “Festival Nazionale del Teatro Popolare” ha provveduto poi il Direttore Artistico, Lino D’Ambrosio“.

Questo il calendario degli spettacoli:

Venerdì 30 luglio – ore 21:00

LA PIAZZE ANNASCONNE MA NEN PERDE

Commedia

Compagnia Teatrale Atriana – Atri (TE)

Lunedì 2 agosto – ore 21:00

LAUDATA PASTICCERIA SAMBUCOTTO

Commedia

Compagnia: Associazione Teatro Comico degli “Abruzzi” – Agnone

Martedì 3 agosto – ore 21:00

PORNO SUBITO

Commedia

Compagnia: Gabbiani – Baronissi

Mercoledì 4 agosto – ore 21:00

AAA AVVIATO RISTORANTE CEDESI

Commedia

Compagnia: Quelli che … Il Teatro – Nola

Venerdì 6 agosto – ore 21:00

NAPOLI

Commedia

Compagnia: Terza Classe DLF – Campobasso – Per l’accesso a quest’ultimo spettacolo è richiesto il possesso del GREEN-PASS.

C.C. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: