INCENDI – Massima allerta a Termoli. Turisti evacuati da Campomarino via mare

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

TERMOLI – La grave situazione e i disagi che hanno interessato i comuni limitrofi hanno spinto l’amministrazione comunale a intervenire

L’emergenza incendi non accenna a diminuire, il rogo della pineta di Campomarino costituisce un danno ambientale e naturalistico enorme. Le fiamme nel frattempo stanno divampando anche a Termoli, nella zona di Rio Vivo Marinelle, al punto da spingere il Comune di Termoli a trasmettere un comunicato con il quale spiega:

“Giornata campale per gli incendi in Basso Molise. Avvisata di ciò che sta accadendo l’amministrazione comunale di Termoli ha subito messo in moto la macchina organizzativa per fornire massima assistenza per tutte quelle situazioni emergenziali che si stanno verificando sul territorio.

Gli incendi che hanno coinvolto la zona di Campomarino hanno indotto forze dell’ordine e mezzi di protezione civile a mettere in salvo dal mare diverse persone che si trovavano in alcuni camping del centro bassomolisano e che saranno trasportate via mare fino al porto di Termoli. Allerta in tutta la zona di Rio Vivo Marinelle fino a Termoli dove l’intera area viene costantemente monitorata e dove si raccomanda di prestare la massima attenzione.

Sempre a causa dei roghi che si stanno verificando sul territorio, in stazione a Termoli sono fermi tre treni e anche in questo caso l’amministrazione comunale ha allertato le associazioni di protezione civile che sono già sul posto per distribuire acqua e fornire assistenza ai viaggiatori. I vigili del fuoco e le forze dell’ordine sono impegnati da diverse ore sul territorio, in zona è già presente un elicottero e non è escluso anche l’arrivo di un canadair per cercare di spegnere le fiamme”.

I turisti costretti ad abbandonare i camping a Campomarino sono trasportati da tre unità navali della Guardia di Finanza che li ha tratti in salvo e continua a portare le persone a Termoli, dove dovrebbero essere ospitate al Palasabetta. In totale sono 97 i turisti trasportati a Termoli, mentre circa 200 sono gli sfollati che si trovano a Campomarino paese, la maggior parte nell’edificio scolastico di via Cuoco dove le associazioni di volontariato e l’amministrazione comunale di Campomarino hanno predisposto una zona di accoglienza.

Nel frattempo sono arrivati i canadair e le unità aeree che stanno cercando di domare le fiamme tra mille difficoltà.

M.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: