Il fotografo internazionale Valerio Bispuri a Isernia per la premiazione del 5° Concorso Fotografico Nazionale

Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

ISERNIA – Sabato 11 settembre alle 16:30, presso la Sala Teatro San Francesco, nei 10 anni dalla nascita di Officine Cromatiche.

Officine Cromatiche compie 10 anni e celebra questo importante anniversario sabato 11 settembre alle ore 16.30 presso la Sala Teatro San Francesco in Isernia Via Piave (alle spalle della chiesa dei Cappuccini), per la premiazione del 5° Concorso Fotografico Nazionale “Città di Isernia” e per l’esclusivo incontro con il fotoreporter Valerio Bispuri.

L’evento, aperto al pubblico, vedrà la premiazione dei finalisti al Concorso nazionale giunto quest’anno alla 5° Edizione. Fotografi provenienti da ogni parte dell’Italia e che hanno partecipato al contest attraverso i loro scatti più belli, dove il Molise era protagonista.

Il concorso è stato patrocinato dalla FIAF e dalla UIF ed era suddiviso in quattro temi di cui tre validi per la statistica (FIAF e UIF) e uno interamente dedicato al Molise:

1. Tema obbligato “In vino veritas”

“Coltivazione, tradizioni, convivialità, degustazione. Storia e cultura del nettare degli Dei, dal campo alla tavola, in ogni passaggio della sua trasformazione da prodotto della terra a delizia del palato”;

2. Tema Libero Bianco e Nero

3. Tema Libero Colore

4. Tema obbligato “Il Molise da scoprire”

“I paesaggi dalle montagne fino al mare, le tradizioni e le usanze di una Regione tutta da scoprire”.

Per questa Edizione del concorso, Officine Cromatiche Fotoamatori Isernia ospiterà Valerio Bispuri, fotografo professionista, che parlerà al pubblico e agli appassionati dei suoi lavori e dei suoi viaggi per il mondo.

Valerio Bispuri nasce a Roma nel 1971 e dopo la laurea in Lettere decide di dedicarsi alla fotografia. Giornalista professionista dal 2001 collabora con numerose riviste italiane e internazionali, tra cui L’Espresso, Il Venerdì, Internazionale, Le Monde, Stern. Ha realizzato reportage in Africa, Asia, Medio Oriente, ma è in America Latina che Valerio ha lavorato più a lungo e vive a Buenos Aires da più di un decennio.

Da 10 anni lavora a “Encerrados”, un progetto fotografico a lungo termine sulle condizioni di vita in 74 carceri di tutti i paesi del continente sudamericano, raccontando con un approccio antropologico e giornalistico la realtà dei detenuti.

Questo lavoro è stato esposto al Visa pour l’Image di Perpignan, al Palazzo delle Esposizioni di Roma, all’Università di Ginevra, al Browse Festival di Berlino e, nell’ottobre 2014, al Bronx Documentary Centre di New York.

Nel novembre 2014 “Encerrados” è diventato un libro edito da Contrasto. Nel 2015 Valerio ha portato a termine un altro importante progetto fotografico durato 8 anni, denunciando la diffusione e gli effetti di un nuovo farmaco low cost chiamato “Paco” che sta uccidendo un’intera generazione di giovani nelle periferie delle grandi città sudamericane. L’opera su “Paco” è stata esposta a Roma, Milano e Istanbul (catalogo edito da International Green Cross).

Ha ricevuto numerosi premi internazionali: Latin American POY 2011 (menzione d’onore); Sony World Photography Award 2013 (1° premio Contemporary Issues); Days Japan International Photojournalism Awards 2013 e POY 2014 (2° premio, Feature Story Editing – Magazine) Per partecipare a questo evento sarà necessario il Green pass oppure tampone negativo nelle 48 ore precedenti.

C.C. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: