CRONACA – Calci e pugni ai Carabinieri, nei guai una coppia di fidanzati

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

LARINO – Lite d’amore degenera in aggressione ai Carabinieri, scatta l’arresto per un uomo già noto alle forze dell’ordine.

Nel pieno della notte, una coppia di fidanzati è rimasta coinvolta in una furibonda lite che ha svegliato numerosi cittadini frentani”.

Ad intervenire sul posto i Carabinieri di Larino che hanno reso note le dinamiche dell’arresto:

“Le urla della ragazza che chiedeva aiuto hanno preoccupato i residenti che hanno immediatamente chiamato i Carabinieri della Compagnia di Larino.

Una volta arrivati sul luogo del litigio, i militari hanno cercato di calmare i fidanzati ma invano.

L’uomo, infatti, già noto alle forze dell’ordine, alla vista dei militari, ha allentato la morsa delle braccia che stringeva la propria ragazza e si è scagliato con violenza contro i carabinieri, colpendoli con calci e pugni.

Immediatamente sono scattate le manette per il trentenne che è stato condotto poi in caserma per gli accertamenti del caso e, subito dopo, condotto in carcere per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Anche la donna, in preda anch’ella all’ira, ha poi minacciato i Carabinieri urlando loro contro. Nei confronti di quest’ultima, invece, è scattata una denuncia penale alla Procura di Larino, come triste epilogo di un litigio finito, purtroppo, nel peggiore dei modi”.

M.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: