Comunali 2021, il ministro Carfagna a Isernia: “Melogli guida autorevole e competente”

mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

ISERNIA – Il ministro per il Sud Mara Carfagna in città per sostenere Gabriele Melogli, candidato sindaco del centro-destra.

Nel pomeriggio di oggi, martedì 21 settembre, presso la sede elettorale del candidato sindaco Melogli, si è tenuta una conferenza stampa che ha visto la partecipazione del ministro per il Sud Mara Carfagna.

Presenti tutti i big del centro-destra: il presidente delle regione Donato Toma, l’eurodeputato Aldo Patriciello e l’on. Annaelsa Tartaglione. In sala anche l’assessore regionale Nicola Cavaliere, il sindaco di Termoli Francesco Roberti, il sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale Roberto Di Baggio, il presidente della Provincia di Isernia Alferdo Ricci e i candidati al consiglio comunale della coalizione che sostiene Melogli.

Toma, Patriciello, Tartaglione hanno ringraziato il ministro Carfagna per la sua presenza a Isernia a sostegno del candidato Gabriele Melogli.

Il presidente Toma di dice sicuro della vittoria di Melogli ed ha assicurato che Isernia avrà la piscina comunale, sarà completato Palazzo Jadopi e ci saranno risorse anche per rimettere a nuovo la stazione ferroviaria. Anche l’eurodeputato Aldo Partriciello si è detto fiducioso sulla vittoria di Melogli.

Da parte sua, il già due volte sindaco di Isernia, Gabriele Melogli, ha ribadito che il suo compito, in caso di vittoria, sarà quello di far tornare grande Isernia: “Voglio riprendere e completare il lavoro iniziato quando ho amministrato per dieci anni questa città e lavorare per il bene dei cittadini di Isernia“.

L’on. Annaelsa Tartaglione in apertura di conferenza stampa ha affermato: “È un privilegio avere con noi qui oggi ad Isernia e a sostegno del nostro candidato Gabriele Melogli il ministro del Sud e della coesione territoriale Mara Carfagna, perché Isernia è una piccola città del Sud, un capoluogo di provincia che non si sente certo di Serie B e, come sostiene appunto Melogli nel suo spot elettorale, vuole tornare ad essere grande”.

A margine della conferenza stampa abbiamo raccolto le dichiarazioni del ministro Mara Carfagna.

“Mi auguro per il bene di Isernia – ha dichiarato Mara Carfagna – che Gabriele Melogli possa essere futuro il sindaco. Isernia ha bisogno di una guida autorevole, di mani esperte, di persone competenti, perchè la sfida dei sindaci è enorme. Non ci sono solo da affrontare le tante emergenze cittadine, ma c’è anche da realizzare e atturare i tanti progetti che sono in campo grazie alle linee di finanziamento europeo del Pnrr.

Mi auguro che i cittadini di Isernia vogliano utilizzare il loro voto al meglio scegliendo per il bene della città il candidato sindaco Melogli. I sindaci avranno un ruolo cruciale nello spendere le risorse del Pnrr. Tutta la fase di programmazione spetta al governo e tutta la fase di attuazione e realizzazione spetta in parte alle amministrazioni centrali, ma in parte anche alle Regioni e ai sindaci.

I sindaci del Mezzogiorno – ha sottolineato il Ministro – avranno un ruolo importante perchè per la prima volta nella storia si è deciso di riconoscere al Sud una quota di risorse, il 40%, superiore in percentuale alla quota di popolazione residente e al Pil. E per la prima volta questa quota è stata blindata per legge, con una norma voluta dal governo ed inserita da me nel decreto Governance e Semplificazioni.

Non accadrà più, come accadeva in passato, che se questi fondi non verrano spesi al Sud verranno dirottati al Centro e al Nord. Questi soldi devono essere spesi al Sud e, se il Mezzogiorno non dovesse farcela, l’agenzia per la coesione territoriale (braccio operativo del Ministero) aiuterà le amministrazioni locali e regionali a spenderli. Questi soldi serviranno per finanziare infrastrutture e servizi per il Sud e non andranno altrove.

Il ministro Carfagna ha risposto anche ad una domanda sulla Termoli-San Vittore:C’è vita anche oltre il Pnrr, non è l’unica linea di finanziamento che abbiamo a disposizione. Stiamo lavorando con il Ministero alle Infrastrutture e dell’Economia e Finanze per inserire il finanziamento di alcuni lotti della Termoli-San Vittore all’interno o in un decreto infrastrutture, oppure nella legge di bilancio. Questo tipo di investimento – conclude Mara Carfagna – ha l’attenzione assoluta del governo e siamo consapevoli che di questo il Molise ha bisogno”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: