REGIONE – POS e maggioranza giù, in serata la votazione sulla mozione dell’opposizione passata per 10 voti a 9

REGIONE Molise, POS, maggioranza, votazione, mozione, opposizione
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Piano operativo sanitario, la mozione del centrosinistra con primo firmatario il pentastellato Andrea Greco che chiede il ritiro del Pos, adottato dal Commissario ad acta Toma, e la sua ridiscussione ovviamente all’interno della Commissione competente e dell’aula, è passata con 10 voti favorevoli (6 del M5S, 2 del Pd e 2 di Fdi, Iorio e Romagnuolo) e 9 no.

Assenti  al momento della votazione il consigliere di Orgoglio Molise Gianluca Cefaratti, mentre il presidente del Consiglio regionale Salvatore Micone si è astenuto. Maggioranza giù e un Toma molto buio in volto e sicuramente arrabbiato alla fine dei lavori a palazzo D’Aimmo che si è dichiarato pronto  a trarre da tanto le dovute conclusioni.

Una votazione che ha un importante significato politico per l’opposizione e che apre altre falle nella maggioranza dopo una discussione lunga e articolata protrattasi fino all’arrivo della sera che ha posto una serie di questioni che hanno messo sulla graticola anche il metodo e il confronto adottati nell’approvazione di questo Piano oltre che il rapporto riconfigurato con la sanità privata a cui il M5S ha chiesto di ridurre il budget.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: