ISERNIA – Impazza il toto-giunta, Castrataro potrebbe decidere in tempi brevi. Ieri il passaggio di consegne con d’Apollonio

mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita

ISERNIA – Il neo sindaco Piero Castrataro ha incontrato ieri il primo cittadino uscente Giacomo d’Apollonio per il tradizionale passaggio di consegne.

“Il mio primo atto da Sindaco di Isernia è stato incontrare Giacomo d’Apollonio, primo cittadino uscente. L’ho ringraziato per il lavoro svolto, augurandogli ogni bene per il futuro”. Queste le parole di Castrataro al termine dell’incontro con d’Apollonio.

Nel frattempo tra gli addetti ai lavori e i cittadini impazza il toto-giunta per sapere chi entrerà a far parte del nuovo esecutivo comunale. Secondo le prime indiscrezioni, Castrataro potrebbe decidere per una Giunta a sette per non scontentare nessuno.

Non è da escludere la presenza di un assessore esterno. Anche per la poltrona di vicesindaco circolano i nomi di Federica Vici (Volt) o Maria Teresa D’Achille (Pd). Molto ambita sarà anche presidenza del consiglio comunale che si vocifera potrebbe andare a Nicolina Del Bianco.

Tra i papabili per un posto in Giunta anche la senologa Francesca Scarabeo, Ovidio Bontempo, Sara Ferri, Elvira Barone, Angelo Iannone e Domenico Di Baggio. Non sappiamo quali scelte opererà il neo sindaco e soprattutto quale criterio vorrà seguire per la formazione della nuova Giunta. Ne sapremo di più tra qualche giorno.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: