EVENTO – “Il volontariato s’incontra”, successo per la manifestazione CSV

mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana

CASTELPETROSO – Oltre 300 volontari all’evento del CSV Molise: il Terzo Settore si conferma perno della società.

Un colpo d’occhio impressionante che ha racchiuso tutto il fervore che anima il mondo dell’associazionismo e la sete di conoscenza del Terzo Settore. È la ‘fotografia’ della platea presente alla manifestazione ‘Il volontariato s’incontra’, svoltasi sabato 16 ottobre all’hotel La Fonte dell’Astore di Castelpetroso su iniziativa del CSV Molise.

Oltre 300 operatori di diverse organizzazioni non profit di tutta la regione hanno risposto all’invito del Centro di servizio, prendendo parte al corso di alta formazione su Riforma del Terzo Settore e comunicazione sociale. E i loro riscontri sono stati più che positivi in quanto, attraverso gli interventi di illustri relatori, hanno avuto modo di tracciare nuovi orizzonti per le attività che promuovono e al contempo di comprendere come muoversi nell’ambito più burocratico, che tuttavia può prospettare delle importanti possibilità di crescita, grazie alla maggiore trasparenza che è alla base della riforma.

Il presidente Gian Franco Massaro ha aperto i lavori ringraziando i volontari per la straordinaria partecipazione e ribadendo quanto il CSV Molise, anche grazie al percorso di crescita intrapreso negli ultimi quattro anni, rappresenti un punto di riferimento per le associazioni, incarnando sempre più un ruolo guida. Da parte sua, poi, un monito alle istituzioni perché siano più attente alle esigenze delle organizzazioni e assicurino quell’ascolto e quella vicinanza che finora sono mancate.
L’assessora regionale alle Politiche Sociali Filomena Calenda ha preso l’impegno di incrementare il lavoro in tal senso.

Il presidente dell’Ordine dei giornalisti del Molise Vincenzo Cimino ha ricordato quanto sia fondamentale per una categoria in difficoltà come quella dei cronisti formarsi e aggiornarsi, mentre il presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Isernia Alberto Santolini ha parlato della vicinanza dei professionisti contabili alle associazioni, relativamente al supporto nel rispetto delle leggi in vigore, anche tramite un’apposita commissione sul Terzo Settore, creata in seno all’organismo isernino.

Il direttore generale del Terzo Settore e della responsabilità sociale delle imprese del ministero delle Politiche Sociali Alessandro Lombardi e il direttore del servizio Programmazione delle Politiche Sociali della Regione Molise Alessandro Cappuccio hanno spiegato

quanto la Riforma e il RUNTS (Registro unico nazionale del Terzo Settore), nonostante le apparenti difficoltà dovute ai cambiamenti normativi e all’avvio di nuove procedure tecniche, aiutino a produrre ulteriore fiducia nei cittadini verso le associazioni.
La presidente del CSVnet Chiara Tommasini ha sottolineato che l’obiettivo prossimo è quello di rendere i Centri di servizio quanto più delle agenzie per la ‘cittadinanzattiva’.
Il giornalista e formatore Giulio Sensi ha parlato di come riuscire a trasmettere la cultura del volontariato, che è condivisione, tramite una comunicazione tesa a migliorare la società. Il giornalista e sociologo Gennaro Pignalosa, infine, ha illustrato la sua relazione sul Terzo Settore nella comunità, puntando sull’interazione che i volontari hanno col territorio e sulle loro capacità di individuare i bisogni delle persone.

La consigliera regionale Patrizia Manzo ha speso parole d’elogio per la manifestazione, auspicando che il Governo locale possa recepire le istanze del comparto il prima possibile.

La giornata è stata vissuta in un clima di riflessione per l’importanza dei temi trattati e di entusiasmo per l’incontro tra volontari di realtà diverse, ma accomunate dalla costante voglia di donarsi.
Gli operatori delle associazioni hanno espresso un grande plauso al CSV Molise per l’organizzazione puntuale, per la scelta degli argomenti e per la sensibilità
mostrata ancora una volta verso un settore trainante per la società.

M.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: