CRONACA – Accusato di furto, provvedimento restrittivo in carcere eseguito nei confronti di un 29enne

vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Il 29enne era già stato denunciato da personale della Squadra Mobile per due furti aggravati avvenuti a Ripalimosani.

“Nella giornata di ieri – si legge in una nota diffusa dalla Questura -, gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Campobasso hanno dato esecuzione ad un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria di sottoposizione alla restrizione in carcere di un uomo di 29 anni originario di Campobasso, con diversi precedenti penali a carico, tra cui in particolare reati contro il patrimonio.

Il giovane era già stato denunciato da personale della Squadra Mobile per due furti aggravati avvenuti a Ripalimosani, uno in una abitazione privata e l’altro in un locale adibito a magazzino dove erano state sottratte varie attrezzature da cantiere.

In entrambi i casi, grazie alle indagini tempestive svolte dagli Agenti, impegnati quotidianamente nell’attività di repressione e prevenzione dei reati, in particolar modo di quelli di natura predatoria, è stato immediatamente individuato l’autore dei due furti.

Il provvedimento della restrizione in carcere è stato emesso dalla Procura della Repubblica di Campobasso a seguito di sentenza della Corte di Appello del Capoluogo.

Nel pomeriggio di ieri il giovane è stato quindi associato alla Casa Circondariale di Foggia per espiare la pena di 1 anno e 11 giorni di reclusione“.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: