CRONACA – Viola il divieto di avvicinamento alla famiglia, arrestato 56enne

vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – L’uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Violazione dei provvedimenti cautelari di cui all’art. 387 bis c.p. il quale sanziona con la reclusione da 6 mesi a 3 anni chiunque, essendovi legalmente sottoposto, violi gli obblighi o i divieti derivanti dal provvedimento che applica le misure coercitive non detentive.

Questa l’accusa con la quale i Carabinieri hanno tratto in arresto un commerciante del capoluogo, come emerge dal comunicato dell’Arma: “Una pattuglia dei Carabinieri di Campobasso ha effettuato un controllo amministrativo all’interno di un esercizio di frutta e verdura, finalizzato alla prevenzione del commercio abusivo e la verifica delle norme igienico sanitarie. Nel negozio un 56enne ed il figlio quasi maggiorenne che l’uomo aveva avuto da una precedente relazione.

Il controllo amministrativo non faceva emergere irregolarità, ma sul conto dell’uomo risultava in atto la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla p.o., che nella fattispecie includeva l’intero nucleo familiare, quindi anche il figlio.

L’uomo è stato tratto in arresto e tradotto nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che il Sostituto Procuratore di turno fisserà a breve”.

M.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: