ISERNIA – Primo Consiglio comunale dell’era Castrataro: Nicola Paolino eletto presidente del Consiglio

mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Prima seduta del nuovo Consiglio comunale uscito dalle urne del 17 e 18 ottobre. L’Assise si è riunita presso l’auditorium Unità d’Italia.

Sei gli argomenti all’ordine del giorno:

1) Convalida degli eletti alla carica di Sindaco e di Consigliere comunale;

2) Giuramento del Sindaco;

3) Elezione del Presidente del Consiglio e individuazione del Vice Presidente;

4) Comunicazione dei componenti della Giunta comunale;

5) Presentazione, da parte del Sindaco, delle linee programmatiche relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del mandato;

6) Elezione della Commissione elettorale comunale.

Il sindaco Piero Castrataro ha preso la parola per il giuramento di rito per poi auspicare una consiliatura di collaborazione, ognuno nel rispetto delle proprie posizioni, per il bene della città.

Non servono divisioni e scontri – ha affermato – la città ha bisogno di progetti e di un grande lavoro per uscire da un periodo di grande criticità a causa della crisi economica e della pandemia. Ho visto tante famiglie in difficoltà nel corso della campagna elettorale e questo aumenta le mie responsabilità come amministratore di questa città. C’è tanto da fare per non perdere i finanziamenti e aiutare le persone in difficoltà. Isernia deve essere una città solidale e deve aiutare chi è in difficoltà. Questo è quello che voglio e noi abbiamo il dovere di farlo. Su questo non voglio che vi siano differenze, lavoriamo insieme con la Regione senza distinzioni politiche. Ci attende una sfida enorme per creare lavoro e arrestare la decrescita demografica. A tutti i consigliere comunali, soprattutto ai più giovani, chiedo di creare una nuova classe dirigente. Le dieci cose da fare per questa città, in questa provincia, in questa regione, non sono né di destra né di sinistra. Farò tutto il possibile per far rientrare i tanti ragazzi che lavorano fuori. Vanno bene le critiche al Sindaco e alla Giunta, ma voglio vedere proposte concrete. Nonostante le tante difficoltà – ha concluso – possiamo farcela. Sarà un momento di sacrifico per tutti, ma sono convinto che alla fine dei cinque anni si vedranno i risultati”.

Alla terza votazione con maggioranza assoluta il consigliere comunale di Italia Futura, Nicola Paolino, è stato eletto presidente del Consiglio del comunale. Paolino è stato eletto con 20 preferenze. Molto probabilmente, come da Statuto, tra trenta mesi ci dovrebbe essere la staffetta con Sergio Sardelli (Pd).

La Giunta per ora resta a quattro infatti, Castrataro, non ha comunicato l’ingresso in altri componenti nel suo esecutivo comunale. Il sindaco, inoltre, ha presentato le linee programmatiche relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del mandato.

Infine il Consiglio ha provveduto a nominare la Commissione elettorale comunale composta dal sindaco, che la presiede, e da tre componenti effettivi e tre supplenti (art. 12 D.P.R. 20 marzo 1967 n. 223). Nella Commissione deve essere rappresentata la minoranza. Il lavoro della Commissione è assistito da un segretario che ne verbalizza ogni attività.

Fanno parte della Commissione elettorale Comunale:

Elvira Barone (consigliere di maggioranza)
Vittorio Monaco (consigliere di maggioranza)
Filomena Calenda (consigliere di minoranza)

Supplenti

Andrea Di Rollo (consigliere di maggioranza)
Gemma Maria Laurelli (consigliere di maggioranza)
Cesare Pietrangelo (consigliere di minoranza)

La Commissione approva l’aggiornamento annuale dell’albo delle persone idonee alle funzioni di scrutatore di seggio elettorale. In occasione delle consultazioni elettorali e referendarie nomina gli scrutatori da assegnare ai singoli seggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: