VIABILITÀ – Castelpizzuto, apertura bretella rinviata: il sindaco non firma l’ordinanza

vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CASTELPIZZUTO – Il sindaco Carla Caranci decide di rinviare l’apertura per capire a chi spetta la responsabilità della manutenzione della bretella.

Pizzutesi delusi per la mancata apertura della bretella che avrebbe permesso alle auto e ai mezzi si soccorso di entrare e uscire dal paese.

Nonostante il cronoprogramma sia stato rispettato, come aveva anticipato il presidente della Provincia di Isernia Alfredo Ricci, oggi è saltata la prevista apertura della bretella come annunciato nei giorni scorsi.

Il sindaco Carla Caranci non ha firmato l’ordinanza di apertura preferendo rinviare il tutto di 24/48ore. Alla base di questa decisione, c’è il fatto che non è ancora chiaro a chi spetta, tra Provincia e Comune, la responsabilità della manutenzione della bretella per mantenere le condizioni di sicurezza del transito veicolare.

Nelle prossime ore il sindaco Caranci incontrerà il presidente della Provincia Ricci per sciogliere quest’ultimo nodo dopodiché, salvo ulteriori imprevisti, dovrebbe arrivare la firma dell’ordinanza.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: