VIABILITÁ – Castelpizzuto, la Provincia apre la bretella stradale a senso alternato

vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CASTELPIZZUTO – Fine dell’isolamento per il piccolo Comune sito in provincia di Isernia, la Provincia apre la bretella stradale a senso alternato.

Il presidente della Provincia, Alfredo Ricci, ha comunicato che a decorrere da oggi, venerdì 26 novembre, la bretella è percorribile. Il transito veicolare – si legge nel provvedimento – su tale by-pass, ovvero fino all’intersezione con la strada comunale, potrà avvenire nell’osservanza delle seguenti prescrizioni:

-istituzione del senso unico alternato regolato da impianto semaforico;
– preavviso di semaforo; cartelli di deviazione; divieto di transito ai motocicli;
– divieto di transito alle biciclette; divieto di transito agli autoveicoli con massa superiore a 3,5 t.;
– divieto di transito agli autoveicoli con larghezza superiore a 2,20 m.;
– distanziamento minimo obbligatorio di ml.20;
– limite massimo di velocità 20 Km/h.

Inoltre, il predetto by-pass provvisorio può considerarsi percorribile, alle prescrizioni e divieti di cui innanzi, in condizioni climatologicamente favorevoli, salvo il monitoraggio della Protezione Civile Nazionale, che potrà costantemente sorvegliare l’intera area in dissesto.

La Provincia provvederà a curare la manutenzione del by-pass provvisorio fino all’intersezione con la strada comunale. La segnaletica e l’impianto semaforico per ovvi motivi logistici di sicurezza, resterà posizionata su suolo provinciale. Restano salve le competenze del Comune di Castelpizzuto sulla strada comunale, già in esercizio, verso cui il traffico della S.P. n. 21 viene deviato attraverso il by-pass provvisorio”.

Nelle stesse ore, il Comune di Castelpizzuto, ha pubblicato l’ordinanza numero 9 firmata dal sindaco Carla Caranci che prevede la chiusura ai pedoni e ai mezzi di soccorso della bretella by-pass potendo, questi ultimi, percorrere la Strada Provinciale 21 (interessata dalla frana), grazie ai lavori effettuati dalla Provincia

Una soluzione temporanea in attesa di risolvere la questione in via definitiva.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: