SANITA’ – A dicembre chiudono le guardie mediche di Campomarino e Portocannone

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud

BASSO MOLISE – La decisione presa dall’Asrem riguarda diversi giorni del mese di dicembre ed è dovuta alla mancanza di medici.

Un momento difficile quello della sanità in Molise, in un contesto reso ancor più precario e incerto da quasi due anni di pandemia.

I presidi sanitari della Regione, le guardie mediche, le postazioni del 118 hanno subito negli ultimi mesi ridimensionamenti e chiusure creando un malcontento nella popolazione e lasciando emergere tutte le ataviche problematiche della sanità molisana.

Ora anche le postazioni della Guardia Medica di Campomarino e Portocannone subiscono un notevole ridimensionamento nel mese di dicembre. La Direzione distrettuale di Termoli ha predisposto la chiusura nei giorni 4, 5, 11, 12, 26 e 31 dicembre dalle h. 8.00 alle 20.00 e nei giorni 6,17,23,27 e 31 dicembre dalle h. 20.00 alle 8.00.

Alla base del provvedimento, la carenza di medici disponibili.

Un disagio notevole per uno dei paesi più popolosi del Molise come Campomarino che conta oltre 8 mila abitanti e se si pensa che i due paesi insieme hanno una popolazione superiore ai 10 mila abitanti. L’invito dell’Asrem è quello di recarsi, in caso di necessità, presso la guardia medica di Petacciato, distante oltre 20 chilometri, o al servizio di Pronto Soccorso o al 118.

Una situazione che ha provocato rabbia e frustrazione tra la cittadinanza, già provata da quasi due anni di pandemia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: