Calcio C, a Vibo Valentia per i rossoblù sfida spareggio per la zona play out

Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

CAMPOBASSO  – Sfida decisiva per la truppa rossoblù. A Vibo Valentia andrà in scena una gara che gli ospiti dovranno assolutamente vincere per rimanere distanti dalla zona calda della classifica.

Si giocherà praticamente a ora di pranzo: la Lega ha fissato alle 12, anziché alle 17.30 come da calendario, l’orario del match per evitare ai molisani un viaggio di ritorno in notturna. Se lasciamo parlare i risultati, il Campobasso è andato sicuramente meglio dei calabresi che sono riusciti a collezionare appena dieci punti con 1 vittoria, 7 pareggi e 8 sconfitte, ma entrambe non riescono a portare a casa tre punti dalla fine di ottobre. L’attacco vibonese è il più sterile del girone, solo 10 i gol segnati in questo girone di andata che sta volgendo al termine. Si confronteranno, quindi, il peggior attacco contro la peggior difesa del raggruppamento. Per mister D’Agostino potrebbe essere l’ultima spiaggia vista anche la sconfitta rimediata domenica scorsa contro il Foggia per 5-2.
La concentrazione richiesta agli undici lupi che scenderanno in campo è massima. Cudini non vuole sbagliare le mosse, ma dovrà ancora fare i conti con un’infermeria che non gli permette di dormire sonni tranquilli. Il tecnico marchigiano dovrebbe recuperare almeno due pedine rispetto alla scorsa giornata. Di Francesco e Candellori sembrano aver recuperato dai rispettivi infortuni dopo tre settimane di assenza per il primo e due per il secondo. Il difensore Menaa ne avrà ancora per una settiman prima di riprovare a scendere in campo. La situazione di Dalmazzi è quella che preoccupa di più al momento lo staff rossoblù: potrebbe trattarsi di pubalgia e quindi un’altra settimana di stop per lui. Per la difesa non ci sono particolari margini operativi, Cudini schiererà gli uomini che hanno giocato contro la Virtus Francavilla: Sbardella e Magri centrali con Fabriani a destra e Pace a sinistra al posto di un Vanzan che ancora non trova il piglio giusto per affrontare la categoria. A centrocampo Persia può rappresentare l’uomo in più di questa squadra. Il mediano ha dato una buona impressione nelle due gare in cui è stato chiamato in causa dopo un lungo infortunio. Aperta la staffetta tra lui e Ladu in cabina di regia. Sarà difficile rinunciare a Tenkorang, ma probabilmente Candellori prenderà il posto dell’indemoniato under già a quota quattro gol in campionato. Capitan Bontà completerà la linea mediana. A completare il 4-3-3 ci saranno Rossetti, Liguori e probabilmente Di Francesco al posto di Vitali.
Andrea Zita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: