ECONOMIA – Post sisma, Di Niro (Acem-Ance): “Le imprese devono essere pagate prima delle festività”

Boschi e giardini di Emanuele Grande
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Giorni di trepidazione per le imprese edili impegnate nella ricostruzione post sisma.

Una ulteriore tranche di 13 milioni di euro dovrebbe essere trasferita dal Ministero alla Regione in questi giorni, per pagare lavori già eseguiti dalle imprese, ma il timore è che non si riesca a riscuotere prima delle festività o che la somma non venga accreditata nella sua interezza all’Agenzia post sisma che poi effettua i pagamenti alle aziende creditrici.

La solita lotta impari contro il tempo che puntualmente si ripresenta, ma le imprese non possono ulteriormente aspettare e necessitano di essere pagate prima delle festività.

“Pretendiamo che la somma di prossima erogazione sia immediatamente ed integralmente trasferita all’Agenzia post sisma – dichiara il Presidente dell’ACEM-ANCE Molise Corrado Di Niro – e che non venga utilizzata diversamente, in quanto le imprese sono in sofferenza e devono essere messe in condizione di fronteggiare gli oneri e le scadenze di fine anno”.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
Bar il Centrale Venafro
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
error: