CAPITANERIA DI PORTO – Esercitazione antiterrorismo nel porto di Termoli

La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
Boschi e giardini di Emanuele Grande
mama caffè bar venafro

TERMOLI – L’esercitazione a cui hanno partecipato tutte le Forze dell’Ordine ha previsto la simulazione di un incendio a bordo dello “Zenit”.

Una simulazione di un grave incendio causato da un atto terroristico a bordo dell’unità passeggeri del DSC “Zenit”. La complessa esercitazione è stata coordinata dalla Capitaneria di Porto di Termoli al fine di testare gli standard di sicurezza previsti dalle normative vigenti e nello specifico dal Regolamento Europeo CE 725 del 2004 e dal Dlgs 203 del 2007.

Scopo della simulazione è stato anche quello di verificare e ottimizzare la collaborazione e la comunicazione tra le varie Forze dell’Ordine. Oltre al personale della Capitaneria di Porto e Guardia Costiera di Termoli, hanno partecipato, infatti, anche Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco e Guardia di Finanza.

L’esercitazione ha visto il coinvolgimento di due automezzi dei Vigili del Fuoco, 2 imbarcazioni della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza, sei autopattuglie e circa 30 unità in totale.

Come spiegato dagli organizzatori e dalle Forze dell’Ordine: “Cittadini, operatori portuali ed intervenuti hanno partecipato all’esercitazione con interesse apprezzando l’operato delle Forze di Polizia che, come simulato, è risultato essere in grado di rispondere alla minaccia supposta in tempi adeguati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
fabrizio siravo assicurazioni
error: