Baratto amministrativo, a Macchia d’Isernia sconti sulle tasse per chi si prende cura del paese

comune di Macchia d'Isernia
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
La Molisana Natale plastica

MACCHIA D’ISERNIA – Il Comune introduce uno strumento volto a diminuire le tasse per chi “adotta un’aiuola, una piazzo o un giardino.

Prendersi cura del proprio paese pagando meno tributi? Da quest’anno, a Macchia, è possibile.

L’Amministrazione comunale, infatti, ha introdotto l’istituto del baratto amministrativo, uno strumento che premia tutti i cittadini che si adoperano per la cura del paese, riconoscendone la disponibilità e l’impegno.

I cittadini di Macchia potranno scegliere un’aiuola, una piazza , uno spazio o un giardino di cui prendersi cura per un periodo di tempo. In questo modo sarà possibile godere di uno sconto sul pagamento della TARI.

Le proposte di adesione al baratto amministrativo dovranno pervenire al protocollo del Comune di Macchia d’Isernia entro le ore 12:00 del 31/03/2022. Le candidature devono essere presentate compilando l’apposito modello di istanza reperibile sul sito web dell’Ente: www.comune.macchiadisernia.is.it, ovvero direttamente presso gli uffici comunali. Nel modello dovrà essere presentata anche una proposta progettuale che sarà valutata dal responsabile del servizio.

I richiedenti devono avere i seguenti requisiti:

  1. essere residente nel Comune di Macchia d’Isernia;
  2. età non inferiore ad anni 18;
  3. essere in regola con il pagamento dei tributi comunali al 31.12.2020;
  4. idoneità psico-fisica in relazione alle caratteristiche dell’attività o del servizio da svolgersi;
  5. per i cittadini extracomunitari, regolare permesso di soggiorno, oppure essere nelle condizioni di richiedente asilo politico.

L’assenza del requisito d) non pregiudica l’acceso ai benefici nel caso in cui l’attività oggetto del baratto amministrativo sia svolta da altro membro del nucleo familiare, in possesso dei requisiti medesimi e che manifesti la volontà di svolgere la prestazione sociale in nome e per conto del richiedente.

Ogni nucleo familiare può presentare un’unica proposta di baratto amministrativo per un valore massimo di 200 € di tributo da compensare. Il valore complessivo dell’intervento proposto dal cittadino/contribuente sarà calcolato considerando una tariffa oraria pari a 8,00 €. La somma complessiva messa a disposizione dall’Amministrazione Comunale per il baratto amministrativo è pari a € 3.000,00.

M.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: