SCUOLA – Il 21 e il 22 gennaio “Open Day” in presenza e virtuale dell’Isis Fermi-Mattei di Isernia

Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

ISERNIA – Il 21 e il 22 gennaio “Open Day” in presenza e virtuale dell’Isis Fermi-Mattei, la scuola che ti fa entrare subito nel mondo del lavoro.

Dopo il successo della precedente edizione, ecco un nuovo appuntamento con l’Open Day dell’Isis Fermi-Mattei di Isernia. Per gli indirizzi del settore economico l’incontro è in programma venerdì 21 gennaio 2022 (sede Fermi), dalle ore 15:00 alle 19:00. Per gli indirizzi del settore tecnologico la giornata di orientamento è in agenda sabato 22 gennaio 2022 (sede Mattei), sempre nella fascia oraria che va dalle 15.00 alle 19:00.

L’Open Day sarà proposto anche in versione virtuale. Già da ora, infatti, si può accedere ai padiglioni cliccando sulla sezione OPENDAYS del sito dell’istituto superiore isernino.

Questo è il link: https://www.fermimattei.edu.it/wp/orienta-in-3/.

Si entra nel padiglione del settore economico da questo indirizzo: https://www.fermimattei.edu.it/wp/padiglione-economico/. Si potranno ricevere tutte le informazioni richieste sui seguenti corsi di studio: Amministrazione, Finanza e Marketing; Sistemi Informativi Aziendali; Turismo.

Questo è invece il link di accesso al padiglione tecnologico: https://www.fermimattei.edu.it/wp/settore-tecnologico/. Navigando in questo padiglione si ricevono informazioni su questi indirizzi: Costruzioni, Ambiente e Territorio; Elettronica ed Elettrotecnica; Informatica e Telecomunicazioni.

C’è molta attesa per questo Open Day. Riscuote interesse perché al termine dei vari percorsi di studio si ottiene un diploma che permette di entrare sin da subito nel mondo del lavoro.

La conferma arriva da un’indagine condotta nel 2019, dalla quale è emerso che ben 8 studenti su 10 trovano lavoro entro 12 mesi dal conseguimento del diploma. Mentre il 65% firma il primo contratto già entro i primi 6 mesi. Inoltre – dato affatto secondario – 3 studenti su 4 si iscrivono all’Università.

Ecco perché l’indice di soddisfazione degli ex studenti è pari al 90%, in piena sintonia con le aspettative degli studenti e delle loro famiglie. Risultati confortanti, questi, frutto del lavoro di squadra tra la dirigenza e i docenti dei vari indirizzi: da sempre sono aperti all’innovazione, senza mai perdere di vista le reali esigenze del territorio di riferimento.

Teoria e tanta pratica con le attività laboratoriali; innovazione tecnologica; rapporto stretto con tutti gli attori del territorio, rafforzato anche dalle esperienze dei PCTO (già alternanza scuola-lavoro): sono questi i tratti salienti del dna dell’Isis Fermi-Mattei di Isernia.

La conferma arriva anche dalle recenti attività portate a termine in questo periodo, nonostante le restrizioni causate dall’emergenza sanitaria. Tra queste, da segnalare l’esperienza di lavoro di alcuni studenti in Spagna e un progetto Erasmus in Polonia. Mentre sui robot e i sistemi automatizzati per la raccolta differenziata – realizzati nei laboratori della scuola – si sono accesi i riflettori della RAI.

Nel frattempo gli studenti del settore economico si apprestano a seguire un Percorso per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento nella sede di Campobasso della Banca d’Italia.

Si ricorda che la segreteria dell’Isis Fermi-Mattei è a disposizione per dare supporto e assistenza per le iscrizioni online. Per farlo basta fissare un appuntamento. La segreteria è aperta al pubblico dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 12:00; il martedì e il giovedì aperta anche nel pomeriggio, dalle 15:00 alle 16:00.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: