CRONACA – Scomparso a pochi passi dal confine venafrano giovane campano intento alla pesca

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica

VENAFRO – Temuta tragedia a pochi metri dal confine campano nel sito naturalistico e turistico il Lago dei Cigni.

Un giovane 33enne campano, facente parte di un gruppo di tre amici amanti della pesca sportiva, impegnati in una battuta di pesca alla carpa gigante e accampati sulle rive dello specchio d’acqua, secondo una prima ricostruzione dei fatti, è scomparso e non si esclude tra le ipotesi che si fanno in queste ore che possa essere caduto nella acque del lago dove sarebbe stata posizionata una canna per le catture ittiche.

Al risveglio gli altri due giovani, quando hanno notato l’assenza dell’amico, subito sono andati alla sua ricerca sul lago e nelle vicinanza degli spazi lacustri. Ricerche rimaste, però, senza esito e da qui la chiamata dei soccorsi arrivati subito sul posto. Dai  Vigili del Fuoco del Distaccamento di Piedimonte Matese, ai sommozzatori del Comando Provinciale di Napoli ai Carabinieri, che, hanno iniziato immediatamente a perlustrare e scandagliare il lago, ricerche, però, fino a questo momento infruttuose e che riprenderanno domattina.

Seguono aggiornamenti…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: