CRONACA – Giovane agricoltore trovato in possesso di un mezzo agricolo rubato, denunciato per ricettazione

Agricoltore, mezzo agricolo, rubato, ricettazione
La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOMARINO – Deferito in stato di libertà per ricettazione un giovane imprenditore agricolo della zona, poichè trovato in possesso di un veicolo  rubato come è stato appreso dalla denuncia presentata ai Carabinieri di  Molfetta.

Nel corso di diversi controlli effettuati dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Termoli, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Larino, come si evince in un comunicato dell’Arma, per il reato di ricettazione, un giovane imprenditore agricolo del posto.

In particolare, i militari, durante un controllo effettuato presso un’azienda a Campomarino, hanno rinvenuto una macchina agricola tipo sollevatore telescopico, apparsa sospetta, in quanto risultata di proprietà di una ditta con sede legale nel Comune di Modugno (BA).
Nel corso dei successivi accertamenti del caso, gli iniziali sospetti si sono rivelati pienamente fondati, secondo quanto si legge nel Comunicato dei Carabinieri di Termoli, poiché è emerso che il veicolo era stato rubato a Molfetta (BA) e denunciato il 2 dicembre 2020 presso la Stazione Carabinieri competente per territorio dall’amministratore delegato della società intestataria del mezzo rinvenuto.

Nella circostanza, conclude la nota dell’Arma, le verifiche sono stese estese all’intera azienda agricola facente capo all’imprenditore, sottoponendo a controllo ulteriori sei mezzi agricoli e numerose attrezzature da lavoro, risultati però tutti legittimamente detenuti.
Pertanto il sollevatore telescopico oggetto di furto, del valore di circa 50.000 euro, è stato sottoposto a sequestro e preso in custodia, in attesa di ulteriori accertamenti e della successiva restituzione al legittimo proprietario.

L’imprenditore, invece, è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria di Larino per il reato di ricettazione.

M.V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
fabrizio siravo assicurazioni
Esco Fiat Lux Scarabeo
Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
error: