ISERNIA – L’associazione Il Girasole porta in piazza le arance della salute AIRC, il ricavato sarà destinato alla ricerca

ISERNIA, il Girasole, arance, AIRC, ricavato, ricerca
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

ISERNIA – L’associazione di volontariato Il Girasole di Pescolanciano torna a sposare la causa della ricerca portando in piazza le Arance della Salute AIRC.

I volontari, infatti, domani mattina, sabato 29 gennaio 2022 dalle ore 9, allestiranno uno stand nell’area antistante la farmacia dei Pentri, a Isernia, promuovendo una vendita solidale che andrà avanti fino a esaurimento scorte.

Con una donazione di 10 euro si potrà acquistare la reticella da 2,5 kg di arance rosse coltivate in Italia e, per chi vorrà fare il pieno di gusto, sarà disponibile anche il vasetto da 500 grammi di miele biologico di arancio. Insomma con un’iniezione di vitamina C si potrà donare un’attenzione al proprio benessere e al contempo sostenere ricerca e prevenzione, dando speranza a chi combatte contro delle patologie gravi.

“Proteggiamo la salute e diamo forza alla ricerca” lo slogan della manifestazione che vuole sensibilizzare quante più persone possibile verso un obiettivo importante e questo è lo stesso ‘motto’ che l’associazione Il Girasole ha fatto proprio, operando in tandem con l’AIRC.

«Nei 30 anni trascorsi da quando le prime arance della salute sono arrivate nelle piazze – spiegano dalla Fondazione AIRC -, le ricerche sulla prevenzione primaria hanno fatto passi da gigante».

L’associazione Il Girasole promuoverà la vendita delle arance della salute anche a Pescolanciano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: