Isernia, pubblicato Avviso per sostegni ai non autosufficienti

comune isernia
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande

ISERNIA – Sui siti web del Comune di Isernia e dell’Ambito Territoriale Sociale è stato pubblicato un Avviso riguardante il ‘Programma regionale per la non autosufficienza’, finalizzato ad assicurare un sistema di sostegno alle persone assistite a domicilio, adulti e minori, in condizione di disabilità gravissime, con interventi assistenziali domiciliari e contributi in favore di minori per la frequenza di corsi volti all’acquisizione di maggiori livelli di autonomia, nonché con contributi per attività presso i Centri Socio Educativi Diurni tese a favorire l’inclusione sociale e l’apprendimento di nuove competenze, previste da progetti innovativi.

Il ‘Programma regionale per la non autosufficienza’ ha la durata di 12 mesi, decorrenti dall’approvazione delle graduatorie dei beneficiari, fatti salvi eventuali effetti retroattivi in relazione ai tempi tecnici della procedura.

Il Programma è rivolto a:

1) minori e adulti, residenti in uno dei Comuni facenti parte dell’Ambito Territoriale Sociale di Isernia, in condizioni di dipendenza vitale e che necessitano a domicilio (presso la propria abitazione o quella di un familiare) di assistenza continuativa e monitoraggio di carattere sociosanitario nelle 24 ore, 7 giorni settimanali su 7, per bisogni complessi derivanti dalle gravi condizioni psico-fisiche;

2) minori con gravissima disabilità, impegnati in percorsi di studio e formativi per la frequenza di corsi finalizzati all’acquisizione di competenze per l’autonomia personale e/o sociale, per l’orientamento e mobilità e per l’apprendimento delle capacità necessarie a favorire l’autonomia comunicativa relazionale;

3) Centri Socio Educativi Diurni, presenti sul territorio dell’Ambito Territoriale Sociale di Isernia, regolarmente autorizzati/accreditati, per la realizzazione di progetti sperimentali finalizzati al mantenimento delle capacità residue ed all’acquisizione di maggiori livelli di autonomia, rivolte a soggetti con grave disabilità che hanno terminato il percorso scolastico e che frequentano la struttura.

Nell’articolo 4 dell’Avviso sono esposti gli interventi previsti, che includono contributi economici e servizi di cura e assistenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo Patriciello, Lega, Europee
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
error: