Dal poker tradizionale al Texas Hold’em: tutte le specialità del gioco

La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud

Dal poker tradizionale al Texas Hold’em: tutte le specialità del gioco

Il poker è uno dei giochi di carte che più di altri hanno conosciuto molteplici evoluzioni nel corso del tempo. Sebbene sia nato in America, ormai viene praticato assiduamente anche in Europa. Grazie alle continue missioni navali del passato i marinai hanno finito con l’esportare involontariamente i giochi di carte che erano soliti praticare per noia sulle loro imbarcazioni, di conseguenza anche il poker ha contemplato lo sviluppo di tante versioni alternative. Le prime tracce del gioco originale, comunque, risalgono agli inizi del XIX secolo, a New Orleans. Pare che il prototipo del poker richiedesse appena 20 carte per giocare: si era ben lontani da quella sorta di battaglia psicologica che si tiene oggi intorno al tavolo verde, ormai anche in tv.

Già, perché in America sono state istituite delle vere e proprie competizioni mondiali del gioco, che attirano milioni di spettatori. Chi gioca online a tornei di poker avrà sicuramente sentito parlare delle World Series di Las Vegas. La storia del poker parla comunque di tanti altri aneddoti curiosi: la partita più lunga di sempre, ad esempio, sarebbe durata quasi 8 anni e mezzo e terminò solo perché improvvisamente interrotta per un’evacuazione. Oggi, invece, non serve nemmeno maneggiare fisicamente le carte per giocare, limitandocisi a qualche click su un touchscreen.

Nel poker classico chi ottiene il punteggio migliore vince la mano, sulla base delle varie combinazioni possibili: coppia, doppia coppia, tris e non solo, per giungere poi alla scala reale. Chi possiede 5 carte dello stesso seme e consegue il colore prevale su chi si ritrova solo con un full, ovvero la coesistenza di un tris e di una coppia. Dato che all’inizio di ogni mano vengono consegnate 5 carte a ogni giocatore, è più difficile ottenere il colore che il full. L’ambita scala reale, invece, richiede 5 carte dello stesso seme nel rispetto del normale ordine di valori numerici. La scala reale è “massima” se consta dell’asso, del re, della regina, del jack e del 10 dello stesso seme.

Nella variante Texas Hold’em, invece, sono 2 le carte distribuite all’inizio ad ogni partecipante, che si sommano alle 5 carte comuni note come Flop (le prime 3, Turn (la quarta) e River (la quinta). Nel poker texano il full vale più del colore. Insomma, va da sé che per ogni versione del poker è necessario adottare comportamenti diversi, dato che ad essere differenti sono regole che possono cambiare l’esito di un’intera partita. Nello Stivale è probabilmente Dario Sammartino uno dei migliori pokeristi italiani specializzati nel Texas Hold’em, a riprova dell’universalità delle versioni del gioco. In generale, comunque, le specialità del poker sono suddivise in 3 categorie: community card poker, draw poker e stud poker.

Il community card poker riguarda quelle varianti che richiedono la calata durante il gioco di una vela di carte visibili a tutti. Si tratta delle specialità più diffuse, tra le quali rientra proprio il Texas Hold’em insieme all’Omaha, in cui le carte personali sono 4, 2 delle quali devono essere impiegate per comporre il proprio punteggio. Nel community card poker le carte personali sono conosciute come “hole card” o “pocket card” e non sono mai visibili agli altri, mentre le community cards formano il “board”. Col draw poker ci si riferisce invece a quelle varianti in cui si ricevono 5 carte coperte ed è generalmente permesso cambiarle, ma ancora prima di riceverle i giocatori devono dichiarare le loro puntate. Lo stud poker, infine, include le versioni del gioco che vengono praticate con almeno una carta scoperta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
fabrizio siravo assicurazioni
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: