CRONACA – Bancarotta fraudolenta, il Riesame: Camillo Colella deve rimanere in carcere

carcere isernia
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud

ISERNIA – L’imprenditore Camillo Colella resta in carcere, rigettata l’istanza di revoca della misura cautelare.

Collela era stato arrestato lo scorso 27 gennaio dalla Guardia di Finanza, nell’ambito dell’inchiesta legata al fallimento della società immobiliare edile Como srl.

Le motivazioni che hanno portato il Tribunale Riesame, a rigettata l’istanza di revoca della misura cautelare, saranno rese note entro trenta giorni, ha fatto sapere l’avvocato Alessandro Diddi, difensore dell’imprenditore isernino che ha annunciato già il ricorso in Cassazione.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
fabrizio siravo assicurazioni

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
error: