CRONACA – Tir in protesta sulla statale 16, disagi alla circolazione

La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

TERMOLI – Gli autotrasportatori protestano per il caro gasolio, rallentamenti sulla statale 16 tra Puglia e Molise.

Numerose pattuglie della Polizia di Stato, della Finanza, dei Carabinieri e della Polizia locale di Termoli sono presenti nel tratto di strada statale 16 che va dal confine con la Puglia fino a Termoli. Qui, numerosi tir provenienti dalla Puglia hanno causato rallentamenti del traffico, in particolare tra Termoli e Campomarino all’altezza del bivio che porta alla zona industriale di Termoli. I disagi per gli automobilisti sono dovuti per lo più al rallentamento del traffico all’ingresso della stessa zona industriale.

Un nodo strategico per la viabilità, dove si stanno verificando piccole code e rallentamenti. Le Forze dell’Ordine, presenti per indirizzare il flusso dei tanti mezzi pesanti che stanno rientrando nella vicina Puglia, assicurano che la situazione è sotto controllo e sta tornando alla normalità.

La protesta degli autotrasportatori contro l’aumento del prezzo del gasolio e del carburante è esplosa nei giorni scorsi nel sud Italia e in particolare nella provincia di Foggia, fino a coinvolgere oggi anche il Basso Molise. I camionisti protestano contro i prezzi impressionanti raggiunti dal carburante, un fattore che mette a rischio fallimento le piccole-medio imprese di trasporto.

“Siamo esasperati dall’aumento del prezzo del carburante – spiega uno dei manifestanti – che mette a rischio un settore strategico dell’economia. È inaccettabile il trattamento subito dai camionisti, fondamentali e sempre presenti anche nel periodo più buio della pandemia ed ora anche costretti a non poter lavorare senza possesso del Green Pass”.

La situazione in Molise non desta preoccupazione ma la protesta è molto sentita e nelle ore scorse, a pochi chilometri di distanza, la tensione è salita notevolmente quando nei pressi di Torremaggiore, durante la manifestazione, uno dei manifestanti è stato accoltellato al fianco da un automobilista.

Agli autotrasportatori si sono aggiunti anche gli agricoltori e gli allevatori di varie zone del territorio. Sulla statale 17 che collega Lucera a Campobasso da questa mattina ai bordi delle strade sono presenti anche numerosi trattori e altri mezzi agricoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: