ISERNIA – 8 marzo, le donne di Coldiretti vogliono rappresentare le tante espressioni dell’agricoltura oggi

Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica

ISERNIA – Il mercato coperto di Campagna Amica celebra la Giornata internazionale della Donna che si celebra ogni anno in tutto il mondo.

Coldiretti Donne Impresa, il movimento che riunisce le imprenditrici agricole aderenti a Coldiretti, ha voluto rendere noto quanto fatto in questi mesi e quali attività messe in campo. Le donne di Coldiretti vogliono rappresentare le tante espressioni dell’agricoltura oggi. Donne che gestiscono e guidano le proprie aziende in prima persona, portando avanti anche altre attività connesse all’educazione alimentare nelle scuole, allo sviluppo sostenibile, alle attività socio-educative a sostegno dell’agricoltura sociale, fino all’ultima frontiera del beauty che va sotto il nome di agricosmesi.

Ampio spazio è stato riservato all’ottima cucina tradizionale molisana, grazie alla partecipazione della cuoca contadina di Campagna Amica, Elisa Vitone, che illustrerà l’antica ricetta della “panonta”, un modo originale e sfizioso per utilizzare anche il pane raffermo.  Inoltre, a tutte le donne che si sono recate al mercato è stata donata una piantina fiorita.

A margine dell’evento abbiamo raccolto le dichiarazioni di Manuela Virtuoso, Responsabile regionale di Coldiretti Donne Impresa Molise:

“Le donne di Coldiretti – afferma Manuela Virtuoso – vogliono rappresentare le tante espressioni dell’agricoltura oggi; sia all’interno degli agrimercati presenti su Isernia e Campobasso, in particolare con la spesa sospesa per il popolo ucraino, ma anche nell’agricosmesi e nei progetti scolastici che sono attivi in questo momento sulla provincia di Isernia e Campobasso. Tutto questo – continua – in un ottica alimentare e di sviluppo sostenibile, ma anche di agricoltura sociale grazie alle tante strutture ricettive che rappresentiamo con queste peculiarità. Un’altra tematica che stiamo seguendo è quella della conciliazione vita-lavoro, una problematica non solo appartenente al mondo agricolo ma è intersettoriale. Per questa ragione – conclude – stiamo raccogliendo e capendo quali sono queste difficoltà e in che modo le aziende agricole possono supportare queste esigenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Agrifer Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
error: