Macchiagodena mette a disposizione fondi per aperture di attività commerciali e agricole, per l’abitazione principale pronti 5mila euro

Il Castello di Macchiagodena
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
La Molisana Natale plastica

MACCHIAGODENA – Fondo di sostegno ai Comuni marginali, l’ente comunale apre nuove porte al commercio, all’artigianato e all’agricoltura.

Il Comune della provincia di Isernia ha reso noto tutte le informazioni utili per chi voglia chiedere gli aiuti economici previsti e anche l’iter per ottenere la residenza e il contributo di 5.000 euro. Sul sito Internet istituzionale del Comune di Macchiagodena è stato pubblicato l’avviso  finalizzato all’acquisizione di manifestazioni di interesse per individuare le categorie di interventi da mettere a bando ai fini dell’assegnazione delle risorse previste dal “Fondo di sostegno ai comuni marginali” per gli anni 2021-2023″.

Il Comune invita coloro che sono interessati a: aprire a Macchiagodena, nel corso del corrente anno solare, attività commerciali, artigianali o agricole ed a mantenerle in esercizio per un periodo di almeno cinque anni dalla data risultante dalla dichiarazione di inizio attività nel territorio comunale in locali pubblici concessi dal suddetto Comune in comodato d’uso gratuito per la durata di cinque anni; avviare nel comune di Macchiagodena attività commerciale, artigianale o agricola attraverso un’unità operativa ubicata nel territorio del comune, ovvero ad intraprendere una nuova attività economica nel territorio del comune di Macchiagodena; trasferire a Macchiagodena, entro il corrente anno solare, la propria residenza e dimora abituale e di usufruire del contributo massimo di euro 5.000 concesso dal Comune di Macchiagodena a titolo di concorso per le spese di acquisto e di ristrutturazione di immobili da destinare ad abitazione principale del beneficiario; ottenere la concessione in comodato gratuito, con oneri a carico del concessionario, di immobili pubblici da adibire ad abitazione principale; ottenere la concessione in comodato gratuito, con oneri a carico del concessionario, di locali appartenenti al patrimonio comunale per esercitare forme di lavoro agile; a manifestare il proprio interesse compilando l’apposita manifestazione d’interesse allegata all’avviso.

L’Amministrazione comunale fa sapere che in relazione al numero e alla tipologia di manifestazioni di interesse giunte, il Comune stesso pubblicherà il bando di assegnazione dei fondi. L’avviso e consultabile attraverso il sito Internet del Comune di Macchiagodena: https://www.comune.macchiagodena.is.it

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
fabrizio siravo assicurazioni

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia
fabrizio siravo assicurazioni

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
error: