ISERNIA – Domenica 15 maggio secondo appuntamento di Classica 423 con le musiche di Bach

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica

ISERNIA – Il secondo appuntamento di Classica 423 si svolgerà domenica 15 maggio alle ore 18 a Palazzo San Francesco.

La kermesse è stata fortemente voluta dall’assessorato alla Cultura del Comune di Isernia, in collaborazione con gli Amici della Musica di Campobasso e con la direzione artistica di Antonella De Angelis.

Il concerto di domenica è dedicato al compositore e musicista tedesco del periodo barocco, Johann Sebastian Bach, in particolare a sua moglie Anna Magdalena. Bach diede in dono alla sua seconda moglie il Notenbüchlein, un piccolo libro conosciuto anche come il Quaderno di Anna Magdalena con due manoscritti per clavicembalo solo e per la voce. Il Quaderno contiene i suoi Corali della tradizione luterana e l’Aria in sol maggiore, riutilizzata in seguito per le Variazioni Goldberg. Ad eseguire l’opera il soprano Emanuela Bontempo, Giusi Fatica al clavicembalo e Roberto Di Sano al violoncello. Andreina Di Girolamo, studiosa di quest’opera, presenterà il concerto.

Musicisti

EMANUELA BONTEMPO si è diplomata e laureata con il massimo dei voti e la lode ai conservatori di Avellino e Campobasso, ha conseguito con il massimo punteggio il diploma alla Koblenz International Guitar Academy con Aniello Desiderio. Si è esibito come solista con l’Orchestra Filarmonica Oltenia di Craiova, con la Odessa Philharmonic Orchestra diretta da Hobart Earler, con i Kyiv Soloists, diretti da Vito Paternoster e con l’Orchestra Staatsorchester Rheinische Philharmonie, diretta da Garrett Keast. Nel 2016 ha eseguito come solista, in prima assoluta, la Suite n. 2 di Raffaele Bellafronte per chitarra, fagotto e orchestra d’archi, in una tournée con Patrick De Ritis e i Wiener Concert-Verein sotto la direzione di Ulf Schirmer, terminata alla Brahms-Saal del Musikverein di Vienna. Si è esibita in teatri prestigiosi in Italia e all’estero. Per Tactus ha pubblicato due dischi monografici sulla musica per chitarra del compositore Raffaele Bellafronte, curandone le revisioni pubblicate dall’editore canadese Les Productions d’Oz. E’ fondatore con il sassofonista Michele Paolino dell’Histérico Duo, con il quale nel 2020 pubblica Beginnings, disco edito dalla casa discografica giapponese Da Vinci Publishing. E’ docente presso la Scuola Civica Musicale Città del Vasto.

GIUSI FATICA ha intrapreso gli studi del pianoforte all’età di cinque anni; a nove anni ha iniziato il percorso di studi al Conservatorio Statale di Musica Lorenzo Perosi di Campobasso con Stella Quadrini, per poi diplomarsi, nell’ottobre 2012, con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di Michele Battista. Ha conseguito nel marzo 2017, nel medesimo Conservatorio, con il massimo dei voti e la lode, il Biennio Specialistico in discipline musicali ad indirizzo interpretativo-compositivo di Pianoforte con Alessandro Taverna e nell’ottobre 2018, il Biennio Specialistico in Clavicembalo con il massimo dei voti, lode e menzione speciale d’onore con Andreina Di Girolamo. Ha partecipato a diverse Master class di perfezionamento per entrambi gli strumenti con maestri di chiara fama quali Michele Marvulli, Silvia Rambaldi ed Emilia Fadini. Si è distinta in diversi concorsi nazionali e internazionali, tra cui III Premio in Musica vocale da camera nel concorso internazionale Pietro Argento di Gioia del Colle e II Premio (categoria solisti) nel Wanda Landowska International Harpsichord Competition di Ruvo di Puglia. Ha tenuto concerti sia come solista che in formazioni da camera, patrocinati da enti quali la Fondazione Molise Cultura, gli Amici della Musica di Campobasso, la Fondazione PescarAbruzzo; per la prima volta in Molise, il 4 ottobre 2021, ha eseguito le Goldberg Variationen di J. S. Bach presso l’Auditorium Ex Gil di Campobasso. Dal 2014 ad oggi è una dei pianisti del festival ArteinCanto e del medesimo concorso internazionale, dal 2015 al 2016 è stata pianista ufficiale del Concorso Mirabello in musica e dal 2017 al 2019 maestro collaboratore e maestro al cembalo dell’Operastudio Molise con recite sia in Molise che in Germania. Ha lavorato come pianista accompagnatore e maestro di palcoscenico nella messa in scena di opere quali Le nozze di Figaro e il Don Giovanni di W.A. Mozart, Il barbiere di Siviglia e La cambiale di matrimonio di G. Rossini,  Rita e L’elisir d’amore di G. Donizetti. È maestro collaboratore al Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara dal 2016.

ROBERTO DI SANO nasce Campobasso nel 2001. Intraprende lo studio del violoncello a undici anni e a quattordici si iscrive al corso Preaccademico del Conservatorio di Musica Lorenzo Perosi di Campobasso, sotto la guida del maestro Andrea Lumachi. Parallelamente frequenta l’Istituto tecnico per il settore tecnologico Guglielmo Marconi seguendo l’indirizzo di informatica, mostrando da subito un naturale dualismo tra le capacità tecniche e artistiche, diplomandosi col massimo dei voti. Mostra una notevole passione per la musica da camera con numerose esibizioni. Nel 2021 partecipa in trio (violino, violoncello e clavicembalo) all’evento di presentazione del libro Son mandato à Cina, à Cina vado; lettere dalla missione 1702-1744, promosso dal Conservatorio Perosi. Nel dicembre del 2021, con il quartetto Euterpe,  partecipa  allo spettacolo organizzato dall’Università degli studi del Molise in collaborazione con il Conservatorio Perosi per il Giorno della Memoria Sette Giorni dell’Umanità – Recital per un Memoriale e collabora con l’Orchestra Sinfonica Molisana e con l’Orchestra da camera Kalòs ensemble. Attualmente continua i suoi studi musicali frequentando il secondo anno del corso di diploma accademico di I livello.

PROGRAMMA TRIO BONTEMPO-FATICA-DISANO

Presentazione di Andreina Di Girolamo

“Per Anna Magdalena”

JOHANN SEBASTIAN BACH (1685 – 1750)

  • Arie, Lieder e brani per clavicembalo tratti dal “Clavierbüchlein für Anna Magdalena”
  • Preludio in Do Magg. BWV 846
  • Corale Schaff’s mit mir Gott BWV 514
  • Minuetto in Sol Magg. BWV Anh. 114
  • Ich habe genug (recitativo), Schlummert ein (aria) BWV 82

e tanti altri

Biglietti ingresso: INTERO € 10,00; RIDOTTO € 5,00.

Per info, abbonamenti e biglietti: 0865449262 – 0874416374 – 3494011790

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: