EVENTO – Coni Molise, torna la giornata dello sport

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Torna in grande stile la giornata nazionale dello sport con eventi in quattro centri molisani.

Un ritorno in bello stile. Un’occasione per provare a tornare alla ‘normalità’. Sarà una domenica intensa, particolare ed unica declinata all’insegna dello sport quella in arrivo.

In un 5 giugno baciato dal sole il Molise vivrà una mattinata all’insegna della giornata nazionale dello sport promossa dal Coni con la struttura territoriale del comitato olimpico nazionale – il comparto regionale e le due delegazioni provinciali – pronte a dar vita ad un cartellone di eventi unico.

Saranno quattro i centri coinvolti: i due capoluoghi (Campobasso ed Isernia) e due località, una per provincia, ossia Palata e Castel San Vincenzo i centri motori della giornata.

“L’obiettivo – ha dichiarato il presidente del Coni Molise Vincenzo D’Angelo – è allargare in prospettiva la rassegna in tutti i centri della nostra regione proponendo le attività più disparate e coinvolgendo le associazioni operanti sul territorio”.

Centro motore della giornata sarà il capoluogo di regione. A Campobasso dalle 9.30 alle 12.30 lungo le location di piazza Municipio e corso Vittorio Emanuele II (nel cuore del centro cittadino cioè) ci sarà spazio per le dimostrazioni della Federdanza sportiva, per quella delle armi sportive da caccia, del wushu kungu-fu, nonché per gli sport rotellistici e per il fronte dei cronometristi, per gli scacchi, l’orientamento, il basket, il rugby, la pallavolo e la ginnastica. A questi si aggiungeranno, come stand espositivi, anche motori, pesca sportiva, sport equestri, turismo equestre, triathon e tiro a volo.

Eventi in ulteriori discipline (come ad esempio futsal, badminton, tennis, paddle e pickleball) saranno curati dagli enti di promozione sportiva Csain, Endas e Libertas e ci sarà spazio per il movimento paralimpico e per quello degli special olympics, oltre che per le attività del Cus Molise (in prima fila il pugilato).

Forte attenzione anche per i temi del sociale e del benessere con la presenza degli stand di Croce Rossa e Lilt (la lega italiana per la lotta ai tumori).

Piena sinergia è prevista, peraltro, con le organizzazioni militari e le forze di polizia del territorio presenti con i propri gruppi sportivi (Fiamme Oro, Fiamme Azzurre e Fiamme Gialle) o in stand (Carabinieri e Vigili del Fuoco).

Tra l’altro, a proposito di forze militari (nello specifico l’Esercito), la giornata nazionale dello sport – nel capoluogo di regione – sarà l’occasione per l’apertura al pubblico del distretto militare grazie «alla profonda sinergia col tenente colonnello Nicola Piscicelli». Nella struttura saranno presenti, per una dimostrazione delle attività del percorso compiuto, tutti i centri Coni provinciali: Cus Molise, Hammers Rugby, Padel Campobasso, Nuova Pallavolo Campobasso, Sporting Club, Ferentinum, Campobasket, Bovianum e Black Mamba.

Ci sarà spazio, inoltre, per la visione di particolari esercizi inseriti nell’addestramento dell’Esercito curati proprio dagli stessi soldati in forza alla struttura.

Forze militari presenti anche ad Isernia dove si annunciano anche ospiti d’eccezione per una tre ore (dalle 10 alle 13) che si svilupperà nell’area del parco della stazione ferroviaria. Qui, per i presenti, ci sarà un itinerario tra atletica leggera, bocce, calcio, tennis, badminton, ginnastica, danza sportiva, pallacanestro, turismo equestre, tiro a volo, tennistavolo, ciclismo, pugilato, squash e cronometristi con la presenza degli enti di promozione sportiva Asi, Csen e Uisp (per ulteriori discipline anche in questo caso con in testa il motociclismo) e spazio anche per il movimento paralimpico e per i centri Coni provinciali chiamati ad essere i piccoli grandi attori dell’iniziativa, al pari di quanti vorranno passare la loro mattinata in uno dei ‘polmoni verdi’ del capoluogo pentro. Airc e Croce Rossa, nello specifico, rappresenteranno il legame con il sociale ad Isernia.

Il Molise mobilitato per la giornata nazionale dello sport, peraltro, avrà altri due riferimenti: uno a Castel San Vincenzo dove è in programma una passeggiata sportiva a passo veloce sulle rive del lago di Castel San Vincenzo tra le 9.30 e mezzogiorno con il coordinamento dell’Asi, l’altro, invece, a Palata nell’intera giornata con attività dimostrative di judo, arti marziali, ginnastica funzionale, zumba e calcio con il coordinamento della Federcalcio e dell’ente di promozione sportiva della Msp.

Per i visitatori, tra l’altro, ci sarà anche la possibilità di essere attori dell’evento inviando, in tempo reale, foto e video (sotto i trenta secondi) di formato orizzontale via whatsApp al numero di riferimento per l’evento del Coni – ossia il +393665722803 – indicando regione e sede dell’evento (comune e piazza) per raccontare i momenti più belli ed emozionanti delle singole manifestazioni.

M.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: