EVENTO – Grande successo per il Torneo Internazionale di Campomarino

mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOMARINO – La manifestazione è giunta alla diciottesima edizione ed è ormai un classico di inizio estate.

È in corso di svolgimento la 18° edizione del Torneo Internazionale città Campomarino, organizzato dalla scuola calcio Adriatica Campomarino e presentato al pubblico e alla stampa nella serata di lunedì 30 maggio.

A dare lustro all’evento presenti anche il presidente del comitato regionale Figc Piero Di Cristinzi e la dirigente Santina Pompermaier, nonché il primo cittadino Piero Donato Silvestri, che ha portato il saluto istituzionale alle delegazioni inglesi presenti. Un evento che vanta una lunga tradizione e che negli anni si è imposto come un classico del calcio giovanile, in grado di attirare l’attenzione di molti addetti ei lavori.

Quest’anno sono ben 23 le squadre partecipanti, per un totale di oltre 300 ragazzi che calcano i campi delle strutture sportive di Campomarino. Non solo, la partecipazione di 5 squadre inglesi (PFA London, Pro Football Academy Bucks, Wooburn, Holtspur, Bourne End) e di squadre provenienti dalle Regioni limitrofe rendono questa manifestazione anche un’importante vetrina turistica e un’occasione di promozione del territorio. Sono centinaia, infatti, i turisti e le famiglie al seguito che soggiornano a Campomarino con la delegazione proveniente da Londra composta da quasi 200 persone. Ormai da quasi 20 anni centinaia di persone si recano periodicamente a Campomarino durante la manifestazione usufruendo degli alberghi, delle strutture e delle attività del posto.

Durante la manifestazione i ragazzi si confrontano non solo sul piano sportivo ma anche stringendo importanti amicizie che vanno al di là dei confini nazionali e linguistici.

Lo slogan del torneo “Sport, vacanza, divertimento!” riassume quello che è il clima che caratterizza la manifestazione e l’importanza che l’iniziativa rivesta anche dal punto di vista sportivo.

L’evento è suddiviso in due Memorial: dal 31 maggio al 2 giugno, nel Memorial Gigi Mandelli, si sono confrontate le squadre della categoria Primi Calci, Pulcini e Esordienti. Un totale di 20 partite nelle quali sono emersi i veri valori dello sport, con un numeroso pubblico a riempire gli spalti. Oltre alle squadre inglesi hanno partecipato Pescara Calcio, Foggia, Adriatica Campomarino, Acli Campobasso, Sanniti Campobasso. Molto toccante è stato il momento delle premiazioni, con gli inni nazionali inglese e italiano e con attimi di commozione per la famiglia Mandelli e i dirigenti dell’Adriatica Campomarino

Nelle giornate del 1° e 2 giugno, nel Memorial Mangifesta, si confronteranno presso lo stadio “Santa Cristina” i ragazzi delle categorie Giovanissimi U14 e Allievi U16.

Una settimana intensa che vede il coinvolgimento di centinaia di persone e dello staff dell’Adriatica Campomarino, impegnato nel garantire la piena riuscita della manifestazione non solo sul campo ma anche attraverso l’organizzazione di visite turistiche e di accoglienza delle squadre.

“Questi eventi danno la forza per dare il meglio di noi stessi – ha dichiarato Piero Di Cristinzi – La base e il futuro del calcio sono questi ragazzi e bambini che tramite lo sport diventeranno uomini sani che potranno realizzarsi nono solo nello sport ma nella vita in generale. Ringrazio la società Adriatica Campomarino per l’impegno e la passione per un torneo che non è solo calcio ma anche turismo. Questa è la riprova della passione e della determinazione di questa società che va avanti da quasi 20 anni”.

Soddisfazione è emersa tra lo staff della società organizzatrice: “Essere giunti alla 18° edizione conferma la grande programmazione e il grande impegno che c’è dietro questa manifestazione. Ospitare centinaia di persone e diverse squadre dalla Gran Bretagna conferisce al torneo un’importanza non solo sportiva ma anche sociale e turistica. Sicuramente nei prossimi anni, come hanno confermato i dirigenti delle squadre inglesi, le presenze aumenteranno notevolmente. La partecipazione di squadre professionistiche, inoltre, ha garantito un alto livello del torneo anche dal punto di vista tecnico”.

M.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: