Election day, si vota per i Referendum abrogativi e per le amministrative: bassa l’affluenza in Molise

Referendum abrogativi, amministrative, affluenza, Molise
La Molisana Natale plastica
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

POLITICA – Oggi, 12 Giugno 2022, si vota per i 5 referendum abrogativi inerenti la Giustizia, e per le elezioni amministrative di alcuni comuni italiani – fra cui alcuni molisani. Analizziamo assieme i dati.

Una materia difficile da analizzare e poco conosciuta e comprensibile ai votanti. Molte le critiche a riguardo, da chi ritiene che non fosse materia di voto a chi parla di spiegazioni poco chiare ed oggettive addirittura nei siti speculativi. Per non parlare delle lamentele dei sostenitori dei referendum per la legalizzazione delle droghe leggere e per l’eutanasia, che non si preoccupano di affermare a gran voce che – nella loro visione – la partecipazione popolare è concessa solo quando si vuole. Proprio queste motivazioni hanno reso molto interessanti i dati, che le proiezioni ritenevano avrebbero confermato l’ipotizzata poca affluenza. Pochi, infatti, quelli che credono in un raggiungimento del quorum. Ma nel concreto, come sta andando?

I dati – provenienti dalla Prefettura di Campobasso – si suddividono in base ai 5 referendum. Si può, infatti, decidere di prender parte al corpo elettorale anche solo di uno dei cinque quesiti. Per il primo vi sono, nella rilevazione delle ore 12:00, 7563 – di cui 1484 del capoluogo. L’affluenza scende di circa il 10% rispetto al precedente referendum. Per il secondo votano 7559 – di cui 1484 di Campobasso. Anche qui l’affluenza scende quasi del 10%. Per il terzo votano 7562 – di cui 1484 del Comune principale. Stessa la percentuale di diminuzione dell’affluenza. Per il quarto votano in 7554 – di cui 1842 nel Capoluogo. L’affluenza scende ancora del 10%. Per l’ultimo quesito votano in 7554 – di cui 1482 di Campobasso. La media totale di affluenza alle urne è, quindi, più bassa che per il precedente referendum al momento. Si raggiungerà il quorum?

Per quanto riguarda le amministrative, il discorso non si discosta molto, eccezione fatta per Campolieto dove da un 13,92% si arriva ad un 13,92% , Montelongo che va da uno 12,08% ad un 18,33% e e Montemitro da 12,04% a 18,43%. A Busso, invece, si passa dal 15,97% ad un 11,20%, a Castelbottaccio da un 12,86% ad un 11,20%, a Castellino del Biferno da un 14,05% ad un 8,49%, a Duronia da un 11,43% ad un 7,93%, a Guardialfiera da da un 25,88% ad un 11,52%, a Jelsi da un 12,19% ad un 12,94%, a Limosano da un 22,79% ad un 16,62%, a Montefalcone del Sannio da un 16,87% ad un 14,27%,, a 19,80%, a Petacciato da 18,65% a 19,80%, a San Felice del Molise da 18% a 15%, a Torella del Sannio da 16,88% a 15,76%, fino a Toro da 23,76% a 16,12%. In totale, insomma, si è passati da un 16,82% ad un 14,52%. Le previsioni saranno confermate?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: