VENAFRO – San Nicandro, in nottata per le strade cittadine la storica e tradizionale “Bandarella”

VENAFRO – Apertura della festa dei Santi Patroni. La “Bandarella”, un fiume di emozioni
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
La Molisana Natale plastica

VENAFRO – In nottata per le strade cittadine la storica, tradizionale e divertente “Bandarella” musicale ad annunciare a tutti la Festa di San Nicandro.

Signori, la “Bandarella”! Nella nottata, dopo il festoso ed affollato ritrovo sul piazzale della Basilica di San Nicandro per bussare al Convento e chiedere ai Frati Francescani l’assenso a che la festa possa iniziare, l’abitato venafrano sarà inondato e rallegrato dal suono della tipica e tradizionale “Bandarella”.

Trattasi di un folto gruppo di giovani e adulti ambosessi che muniti di strumenti musicali di ogni tipo (nel passato non mancavano addirittura “strumenti casalinghi” particolari, come coperchi ect.,  pur di far festa e divertirsi) gireranno in lungo e in largo l’abitato cittadino per annunciare a tutti che la Festa di San Nicandro, denominazione tipica del trittico festivo patronale in onore dei Santi Martiri Nicandro, Marciano e Daria, è di fatto iniziata. E a decine i venafrani, specie i giovani, risponderanno all’appello dando vita alla tipica “Bandarella” per divertirsi e far divertire. Verrà girato l’intero abitato per portare ovunque “l’aria della festa” e il ritmo tipica della “Bandarella” attirerà e sveglierà un sacco di gente, che volentieri saranno a balconi e finestre di casa per salutare e ringraziare. Un tempo dalle abitazioni si offriva un buon bicchiere di vino e qualcosa da mettere sotto i denti ai protagonisti della “Bandarella” notturna ed all’alba, quando la divertente suonata notturna aveva termine e i suoi componenti rientravano, si era tutti soddisfatti dell’opera compiuta.

Ed allora buona “Bandarella” a tutti e buone ricorrenze patronali all’intera collettività venafrana.

                                                                                         Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: