LUDOPATIA – Gioco azzardo, Molise in testa alla classifiche: presentato il numero verde ‘help ludopatie’ 

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

ROMA – Il volume di denaro giocato in Italia nel 2020, secondo i  dati del ” libro blu “dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli,  è di  88,38 miliardi di euro.

Il volume di denaro giocato in Italia nel 2020, secondo i  dati del ” libro blu “dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli,  è di  88,38 miliardi di euro. Mentre la raccolta pro capite, calcolata sulla popolazione maggiorenne residente in Italia censita dall’ISTAT,  è pari a  circa 1.760 euro all’anno.

In particolare  il Molise risulta la  Regione con la più alta densità di apparecchi per abitante: 1 ogni 165 abitanti. A fronte di questi dati,  vista la continua richiesta di intervento e l’assenza delle istituzioni, da Termoli,  le  Associazioni Konsumer e Casa dei Diritti hanno attivato il numero verde 800 661 501, un centralino gratuito attivo per 6 gg alla settimana da telefono, pensato per entrare in contatto diretto con le persone che sono vittime di Gioco d’azzardo patologico. Al numero verde risponderà personale formato per accogliere le richieste, dare informazioni e mettere in contatto ” chi ha bisogno “, quindi famiglie e giocatori, per un primo approccio telefonico con una  rete di professionisti (psicologi) ma anche esperti per il superamento delle crisi di sovraindebitamento.

L’obiettivo è quello di Intervenire sui due fronti:  psicologico, per sostenere le vittime di ludopatia ed aiutarle ad uscire dal tunnel;  economico, perché la ludopatia causa perdite spesso disastrose per le vittime e le loro famiglie, spingendo ancora di più, i giocatori patologici, in una crisi profonda dalla quale è molto difficile uscire e che in molti casi spinge verso usurai e persone prive di scrupolo.

“Se lo strumento del numero verde nazionale 800 661 501  cui si unisce la mail ” tiscolto@lacasadeidiritti.it” sarà  un metodo di aiuto- sostegno e riduzione della pratica del Gioco d’azzardo patologico lo vedremo solo nel tempo , la speranza è che le amministrazioni locali, cui va il nostro appello,  lo utilizzino mettendo a disposizione le loro conoscenze, i loro servizi sociali per consentire, tutti insieme, in collaborazione con le Associazioni promotrici, di contrastare una pratica che impoverisce ancora di piu’ il ns importante tessuto sociale” dichiara Laura Venittelli della Casa dei diritti

Alla presentazione del progetto, nei locali della sala stampa della Camera dei deputati, hanno partecipato il Presidente di Konsumer Italia, Fabrizio Premuti, la Presidente di Casa dei Diritti, on. Laura Venittelli ed il vice Presidente Nazionale dell’Associazione Sos dei Commercialisti Cattolici che hanno rimarcato l’importanza del terzo settore in Italia , in un momento assai delicato per la tenuta sociale del nostro paese e la necessità di favorire, da parte delle istituzioni nazionali e regionali, le attività dei volontari che spesso suppliscono , con il loro lavoro ( come nel caso del servizio civile Help Ludopatie) i compiti del Servizio Sanitario.

Alla conferenza stampa ha poi fatto seguito una tavola rotonda, moderata dal dott. Leonardo Cecchi cui hanno partecipato il dott. Alessandro Paglia, direttore Ufficio Progetti e Europa di Ali Autonomie, la dott.ssa Simona Neri rappresentante di Anci nell’Osservatorio Nazionale per il Gioco di Azzardo Patologico, Antonietta Ciaramella, prima firmataria della legge sul contrasto alla ludopatia della Regione Campania, Emanuele Cangianelli direttore Relazioni Istituzionali HBG gaming per  affrontare le tematiche nazionali, quali l’esigenza di una legge quadro per il contrasto alle ludopatie, il contrasto al gioco illegale e la grande opportunità del numero verde per l’emersione della problematica in un paese, l’Italia, che vede le giocate legali ai numeri sopra descritti e che, purtroppo, registra una forte impennata dei sistemi illegali di gioco alimentate dalle MAFIE.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: