ISERNIA – La seconda edizione di “Magnastoria” si chiude con un trionfo: la rinascita di una città dopo due anni di pandemia

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro

ISERNIA – La manifestazione che si è svolta nel centro storico, è stata un vero e proprio trionfo, la rinascita di una città.

Nella serata di ieri, venerdì 24 giugno, è andata in scena la tanto attesa seconda edizione di “Magnastoria” che ancora una volta non ha deluso le aspettative. Una tavolata lunga più di un chilometro con circa 2mila commensali sotto il cielo stellato del borgo antico di Isernia. Una manifestazione che quest’anno ha rischiato di non svolgersi per problemi legati a questioni di sicurezza, poi risolti grazie ad alcune piccole modifiche nella disposizione dei tavoli e alla tenacia di Emilio Izzo che non si è arreso davanti alle difficoltà.

La seconda edizione di “Magnastoria” è stata caratterizzata da un’esplosione di suoni, colori, gioia, allegria, voglia di vita, dopo due anni di pandemia. Una tavolata da record che ha visto la partecipazione di bambini, giovani, adulti e anziani che ha rallegrato tutto il centro storico fino a tarda notte. Ogni tavolo era imbandito da ogni genere di squisitezze e ovviamente non poteva mancare sua maestà il ‘vino’ a dare quella nota di colore e far sorridere con le sue proprietà nascoste anche i commensali più burberi.

Lungo tutto il serpentone dei tavoli si respirava un’atmosfera unica, speciale, una vera e propria rinascita, il tutto accompagnato da canti, balli e musica. A celebrare “Magnastoria” non c’erano solo gli isernini, ma anche tante persone arrivate da fuori regione e dai paesi limitrofi che hanno apprezzato l’evento e sono rimasti entusiasti per come è stata organizzata la manifestazione. E’ stata la festa della ripartenza e di tutto quello che rappresenta la città di Isernia.

C’è chi ne ha approfittato per festeggiare il compleanno e una futura sposa ha scelto proprio “Magnastoria” per festeggiare l’addio al nubilato. Si puo’ aggiungere ben poco a quello che è stato senza dubbio un successo straordinario, una seconda edizione di “Magnastoria” che si è chiusa nel migliore dei modi portando un’ondata di felicità, per qualche ora, in un momento storico difficile, sotto tutti i punti di vista, come quello che stiamo vivendo.

Neanche il tempo di chiudere questa seconda edizione che già si sta pensando alla prossima che c’è da scommetterci sarà ancora più bella e spettacolare di quella che ci siamo appena lasciati alle spalle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
error: