ISERNIA – Castrataro assegna le deleghe ai consiglieri comunali di maggioranza: firmati i decreti

Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

ISERNIA – Il sindaco Piero Castrataro ha firmato i decreti con i quali ha assegnato le deleghe a 9 consiglieri di maggioranza.

L’affidamento di incarichi a Consiglieri comunali – si legge negli atti a firma del primo cittadino – non potrà comportare l’adozione di atti a rilevanza esterna o compiti di amministrazione attiva ma dovrà tradursi in attività collaborativa per l’esercizio delle relative funzioni da parte del Sindaco. Il consigliere incaricato ha compiti di studio, analisi e verifica, con una funzione esclusivamente propositiva e di consulenza; non ha poteri decisionali di alcun tipo, diversi o ulteriori rispetto a quelli che derivano dallo status di consigliere; non partecipa alle sedute della Giunta Comunale (se non autorizzato), non ha poteri decisionali, non può esercitare funzioni di competenza del Sindaco e degli assessori, non può assumere atti di rilevanza esterna ovvero di amministrazione attiva, che restano di competenza del Sindaco e, comunque, non può adottare atti di gestione spettanti al personale comunale, in quanto l’incarico non costituisce delega di funzioni e deve intendersi esclusa l’adozione di atti a rilevanza o di atti di gestione spettanti agli organi burocratici; per lo svolgimento dei suddetti compiti non è dovuto al Consigliere comunale alcun compenso, poiché i Consiglieri hanno diritto esclusivamente al gettone di presenza per la partecipazione alle sedute del Consiglio comunale; l’incarico può essere revocato in qualunque momento dal Sindaco e comunque ha una durata massima non superiore a quella del mandato del Sindaco.

Consiglieri e deleghe assegnate:

  • NICOLINA DEL BIANCO (ISERNIA FUTURA): PERSONALE – POR MOLISE – AREA INTERNA – AREA URBANA – REGOLAMENTAZIONE E TUTELA DEI BOSCHI E DELLE TERRE CIVICHE – DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA;
  •  MICHELE ANTENUCCI (ISERNIA FUTURA): TRASFORMAZIONE DIGITALE – RICERCA E INNOVAZIONE – SMART CITY;
  •  ELVIRA BARONE (M5S): TUTELA E VALORIZZAZIONE DELLA NATURA, DELLA BIODIVERSITA’ E AREE PROTETTE;
  •  SARA BATTISTA ( VOLT) AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE;
  •  CLAUDIO FALCIONE (ISERNIA FUTURA): MUSEO CIVICO;
  •  MARILENA MONTAQUILA (ISERNIA FUTURA): PATTI DI COLLABORAZIONE COMUNE SCUOLA ASSOCIAZIONI E COMITATI DEI GENITORI;
  •  ALESSIA PANICO (PD): RAPPORTI TRA COMMERCIANTI E ABITANTI DEL CENTRO STORICO;
  •  ALEX PANICCIA (VOLT): PROMOZIONE DEL BENESSERE PSICOLOGICO;
  •  FABIO TOTO (PD): COMMERCIO.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano
momà

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

momà
Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
error: