EVENTO – “Mogol racconta Mogol”, Giulio Rapetti conquista Termoli

mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

TERMOLI – Tanto pubblico e tante emozioni con uno dei più grandi autori della storia della musica italiana.

È stato un viaggio nel tempo, un viaggio fatto di ricordi, canzoni, sogni e speranze. Uno di quei viaggi che la maggior parte degli italiani ha compiuto con le canzoni cantate da Lucio Battisti e scritte da Giulio Rapetti in arte Mogol.

Pienone in Piazza Vittorio Veneto per il mentore della canzone italiana che, accompagnato sul palco dal Sindaco Francesco Roberti, ha fatto cantare e sognare tutti i presenti accompagnandosi con la band dei “Prendila Così”.

Un evento che ha segnato la seconda decade del Ferragosto e dell’Estate Termolese, dedicato a tutti coloro che con Mogol e Battisti sono cresciuti con la radio a tutto volume.

Le canzoni scritte da Mogol hanno segnato un’epoca che domina ancora la scena, ieri sera è stata l’ennesima conferma di un personaggio della musica italiana che ha fatto della semplicità l’arte della sua vita.

La serata ha ottenuto un grande successo di pubblico, con persone di tutte le età affascinate da Mogol e dalla sua” arte della semplicità”, in un contesto sospeso tra musica e ricordi e in un’atmosfera magica.

M.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
fabrizio siravo assicurazioni
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
error: