ISERNIA – Safety Days “Zero morti sulle strade”: scattano i controlli mirati della Polstrada

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Dal 16 al 22 settembre, nell’ambito della settimana europea della mobilità, la Polizia di Stato si fa partecipe di una campagna dell’Unione Europea, incentrata sulla sicurezza stradale.

“SAFETY DAYS” è l’iniziativa promossa da ROADPOL – Network di cooperazione delle polizie stradali europee con il supporto della DG MOVE – Direzione Generale Trasporti della Commissione Europea.

La campagna ROADPOL “SAFETY DAYS” si propone di accrescere la consapevolezza sociale sul fenomeno dell’incidentalità grave e di richiamare l’attenzione sulla necessità di riallinearsi all’obiettivo europeo della riduzione del 50% del numero di vittime sulle strade.

Per concorrere a realizzare questi obiettivi il Compartimento Polizia Stradale Abruzzo e Molise ha programmato in tutte le province, in particolare il giorno 21 settembre dalle 07.00 alle 19.00, servizi mirati a contrastare quei comportamenti ritenuti principale concausa di incidentalità stradale, come l’elevata velocità, il mancato uso dei dispositivi di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per bambini o il casco protettivo e l’uso dei telefoni cellulari alla guida.

In ogni provincia, saranno inoltre svolte, a cura delle Sezioni di Polizia Stradale, iniziative per promuovere un cambio di passo della cultura della sicurezza stradale.

La campagna a livello europeo è illustrata alla pagina web: www.roadpolsafetydays.eu

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
fabrizio siravo assicurazioni

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
error: