EVENTO – Genius Loci, il Comune di Macchiagodena presenta il “suo” libro

Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

MACCHIAGODENA – Le giornate dedicate alla cultura vedono l’Amministrazione in sintonia con il network Borghi della lettura e la Pro Loco.

Il libro del Comune di Macchiagodena “Genius loci. Portami un libro e ti regalo l’anima. Ospiti, non turisti. Macchiagodena, 2021”, il convegno “Restauro e Valorizzazione del Castello di Macchiagodena”, la passeggiata di Lipu e SentieriInQuota organizzata dal Comune di Macchiagodena: tutto sabato 24 settembre 2022, a Macchiagodena, nelle Giornate Europee del Patrimonio – Giornate Nazionali dei Castelli.

Sabato 24 settembre, alle ore 17,30, nel Castello di Macchiagodena, si tiene la presentazione del libro, fortemente voluto dal Comune di Macchiagodena, nato da un’idea della stessa Amministrazione comunale locale, dal titolo “Genius loci. Portami un libro e ti regalo l’anima. Ospiti, non turisti. Macchiagodena, 2021”. Col curatore del volume, Giuseppe Rapuano, al tavolo anche i quattro giovani macchiagodenesi, Zelinda Di Pardo, Sergio Pinelli, Aurora Sebastiano e Fabiana Terriaca, parte attiva dell’esclusivo progetto “Genius Loci”. Apertura del pomeriggio con un intervento di Felice Ciccone, sindaco di Macchiagodena.

La mattinata di sabato 24 prende inizio alle ore 10,30, sempre nelle sale del Castello, grazie all’evento rientrante nelle Giornate Nazionali dei Castelli con L’Istituto italiano dei Castelli Onlus Sezione Molise e col convegno “Restauro e Valorizzazione del Castello di Macchiagodena”; previste le relazioni di Luigi Valente e Lucio Giorgione. Segue una visita al Castello macchiagodenese.

Alle ore 14,45 tutti in Piazza Ottavio de Salvio, luogo di partenza di una passeggiata lungo i sentieri natura di Macchiagodena, organizzata da Comune di Macchiagodena, Lipu e Associazione SentieriInQuota. Segue buffet/aperitivo al Castello.

Genius loci. Portami un libro e ti regalo l’anima. Ospiti, non turisti. Macchiagodena, 2021” (Volturnia Edizioni).

Dalle parole del curatore del libro, Giuseppe Rapuano: “Occhi e Sorrisi. Ho letto con emozione e riportato qui, in questo libro, le loro dediche, trascritto le loro testimonianze. Avrò dimenticato certamente qualcosa. Ma io li ho visti, li ho incontrati, ci ho parlato con i nostri Ospiti. In tanti sono giunti in questa nostra Macchiagodena per lasciare una piccola parte di sé, ad arricchire noi della loro cultura, a prendersene un po’ della nostra. Dopo avere donato i libri della vita all’intera Comunità macchiagodenese, e custoditi gelosamente nella Torretta Medievale – Casa dei Libri, i nostri Ospiti li abbiamo incontrati per strade e vicoletti del paese; li abbiamo visti apprezzare le nostre opere artistiche e architettoniche, storiche. Ma in questo libro non potevano mancare neanche scrittrici e scrittori, giornaliste e giornalisti, attrici e attori, musiciste e musicisti, artiste e artisti che hanno avuto voce da protagonisti negli eventi organizzati dall’inizio del Progetto Genius Loci. Portami un libro e ti regalo l’anima”.

Dalle parole del sindaco di Macchiagodena, Felice Ciccone: “Siamo partiti a giugno 2021 con la Divina Commedia di Dante Alighieri, abbiamo chiuso la prima parte del Progetto Genius Loci. Portami un libro e ti regalo l’anima con lo spettacolo teatrale Quanne jesce ru sole, jesce pe tutte quante. Dal Padre della evoluzione della lingua italiana al dialetto molisano. Qui a Macchiagodena, grazie alla nostra idea di “scambiarci” cultura con il resto d’Italia e il mondo abbiamo avuto il piacere di incontrare le diverse arti. Abbiamo incrociato il nostro sguardo con quello di persone prima di tutto, con amanti della Parola, che ci hanno portato la parola attraverso i libri, il cinema, il teatro, l’arte, la religione, l’enogastronomia. Fondamentale per la nostra Comunità, da sempre, promuovere lo sviluppo del territorio attraverso la realizzazione di un turismo lento collegato alla cultura del libro, ma non solo. L’abbiamo fatto e lo faremo ancora. Con Genius Loci, l’Amministrazione comunale ha pensato a tale tipo di idea turistico-culturale per l’integrazione con le tradizioni del posto. Non potevamo rendere operativo il nostro progetto senza la disponibilità, ricevuta immediatamente, da parte degli operatori economici dislocati su tutto il territorio macchiagodenese. Proprio in collaborazione con le strutture ricettive locali, noi del Comune abbiamo messo a disposizione un periodo di vacanza gratis in cambio di un libro. Ci siamo impegnati a dare accoglienza agli ospiti italiani e stranieri nel migliore dei modi possibili. Con la Cultura”.

M.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
error: