CAMPOBASSO – Palazzo San Giorgio, tutto pronto per la presentazione del Bilancio di previsione 2023-2025

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica

CAMPOBASSO – Documento Unico di Programmazione 2023/2025 e l’approvazione del Bilancio consolidato dell’Ente per il 2021.

Entrambe le proposte di deliberazione sono state approvate: quella relativa al DUP con 18 voti a favore e 7 contrari e quella sul bilancio consolidato con 18 voti a favore e 4 voti contrari.

“Il Documento Unico di Programmazione è il documento di pianificazione di medio periodo per mezzo del quale sono esplicitati gli indirizzi che orientano la gestione dell’Ente, per evidenziare le scelte che compie e quelle da compiere. – ha spiegato l’assessore al Bilancio, Giuseppina Panichella – Dati i bisogni della collettività amministrativa (famiglie, imprese, associazioni ed organismi no-profit) e date le capacità disponibili in termini di risorse umane, strumentali e finanziarie, l’Amministrazione ha così modo di esporre, in relazione ad un dato arco di tempo futuro, cosa intende conseguire (obiettivi) in che modo (azioni) e con quali risorse (mezzi). Questo DUP contiene la visione complessiva dell’Amministrazione, espressa attraverso le politiche e i progetti e costituisce presupposto indispensabile per l’approvazione del bilancio di previsione, ossia per la rappresentazione dei flussi finanziari in entrata e in uscita.

Nel settore delle risorse economiche finanziarie dell’Ente – ha precisato Panichella – stiamo continuando a lavorare per migliorare la riduzione dei tempi di pagamento e siamo già all’opera per rispettare, ancora una volta e come sempre fatto da questa Amministrazione, la scadenza del 31 dicembre per presentare il bilancio di previsione 2023/25. Su tutto ciò che riguarda le risorse tributarie, tasse e servizi, come settore, si sta continuando a lavorare sul recupero dell’evasione fiscale cercando di favorire l’adempimento spontaneo degli obblighi tributari da parte dei contribuenti, stabilendo una relazione con il cittadino basato sulla fiducia e la reciproca collaborazione. Importante anche quello che si sta programmando di perseguire per ciò che concerne il servizio farmacie, dove si sta lavorando per un arricchimento dei servizi aggiuntivi e complementari a quelli della distribuzione dei farmaci. Si sta anche approfondendo, in questo senso, il nuovo servizio di telemedicina, Salute e territorio, che coinvolge Regione Molise, Asrem, Federfarma, Otofarma e punta a rendere le visite di diagnosi e di controllo uguali e omogenee in tutte le aree del Molise.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem
fabrizio siravo assicurazioni

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
error: