ISERNIA – “Un museo da favola”, presentato il libro “Il mondo di Heidel”

Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica

ISERNIA – Ieri pomeriggio, nella sala-convegni del Museo Nazionale del Paleolitico, si è tenuta la serata di premiazione del concorso letterario ‘Un museo da favola’.

Ieri pomeriggio, a Isernia, nella sala-convegni del Museo Nazionale del Paleolitico, si è tenuta la serata di premiazione del concorso letterario ‘Un museo da favola’, indetto dalla Direzione Regionale Musei Molise e riservato alle scuole elementari italiane.

In tale occasione, è stato anche presentato il libro “Il mondo di Heidel” (Cosmo Iannone Editore) che racchiude le 21 favole selezionate dalla giuria che ha esaminato gli oltre 200 racconti giunti da diverse regioni per partecipare al concorso, una iniziativa che ha avuto come finalità principale quella di far avvicinare le nuove generazioni alla conoscenza del ritrovamento archeologico del paleolitico di Isernia, attraverso la creazione di storie magiche incentrate sui reperti custoditi nel Museo. Heidel, che ha ispirato il titolo del libro, è il nome scelto per il ‘Bambino di Isernia’, del quale nel Museo si conserva un dentino risalente a circa 600mila anni fa.

Fra le 21 favole pubblicate, ne sono state premiate tre: «Ti racconto una storia» di Valentina Chiacchiari, «Ica e Ico» di Elena Celima e «La montagna infuocata» di Emilia Popescu, Lorenzo Meo e Pierfrancesco Zago.

La premiazione, davanti a un pubblico davvero numeroso, è stata arricchita da tre interventi introduttivi. Quello di Enza Zullo, direttore del Museo Nazionale del Paleolitico, che ha riassunto le finalità del concorso e ne ha evidenziato il successo testimoniato dall’alto numero di partecipanti. Quello di Rosanna Carnevale, scrittrice e musicista, nonché direttore editoriale della Cosmo Iannone, la quale ha sottolineato l’elevata qualità di tutti i racconti, in particolare delle favole selezionate e pubblicate. E, infine, quello di Mauro Gioielli, fiabista e autore di testi di lettura per le scuole, che ha parlato del mondo delle favole, dalla cultura orale alla cultura scritta, ponendo in rilievo l’importanza della fiabistica italiana che può vantare autori quali Basile e Calvino.

Presente alla premiazione anche l’assessore all’istruzione del Comune di Isernia, Leda Ruggiero, che ha preso la parola per elogiare l’iniziativa del Museo e complimentarsi con gli alunni, con i direttori didattici e il con il corpo docente delle scuole che hanno partecipato al concorso.

C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
fabrizio siravo assicurazioni

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
error: