Tutto pronto per la CorrIsernia, domani la presentazione: Del Buono tra le protagoniste del miglio rosa

Federica Del Buono
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica

ISERNIA – Sarà presentata domani, nella sala Raucci del comune di Isernia, la CorrIsernia 2022 organizzata dalla Nai con il patrocinio del Comune di Isernia, della Regione Molise “Sport è Turismo”, della Presidenza del Consiglio Regionale e di Sport e Salute.

L’attesa è tutta per i top runner che parteciperanno alle due esibizioni ad inviti: il miglio rosa, novità assoluta di questa edizione, e la gara all’americana ormai da anni la più attesa.

Come atteso è il Corrilascuola, a quattro giorni dalla manifestazione sono già oltre 900 le iscrizioni degli studenti delle scuole di Isernia e provincia; un successo frutto di una ben precisa scelta della società alla lunga risultata vincente: puntare più al piano ludico-promozionale che a quello agonistico dell’evento.

Alla conferenza stampa in programma alle ore 11.00 saranno presenti, oltre ai vertici della NAI, il sindaco di Isernia Piero Castratato, il presidente della Provincia di Isernia, Alfredo Ricci, il segretario regionale di Sport e Salute Angelo Campofredano, il presidente del comitato regionale FIDAL Molise Dino Mucci, le associazioni beneficiarie del Charity Program, alcuni degli sponsor storici della manifestazione (Traslochi Biscotti e Odontosalute), la Croce Rossa e gli altri volontari sul percorso.

Tra le atlete invitate per il miglio rosa Federica Del Buono, mezzofondista medaglia di bronzo sui 1500 metri piani agli Europei Indoor di Praga 2015 e reduce da un’estate esaltante tra Mondiali ed Europei, preceduti dalla medaglia d’argento conquistata ai Giochi del Mediterraneo in Algeria. Un’estate da protagonista, di rinascita dopo qualche anno di difficoltà dovuto a diversi infortuni. “Dietro questa rinascita – sottolinea l’atleta in forza ai Gruppo Sportivo Carabinieri – c’è tanta resilienza e voglia di riscatto. Ho cambiato vita, città, casa, gruppo di allenamento, allenatore e soprattutto grazie a quest’ultimo, Andrea Ceccarelli, devo il raggiungimento del mio personale, dopo 8 lunghi anni di cui quasi 6 di infortuni. È una persona che pensa prima al benessere degli atleti che al proprio e non è una cosa scontata, il rapporto umano è una componente fondamentale per poter fidarsi al 100% di una figura come il coach e ciò di cui avevo bisogno quest’anno era di non dover pensare a nulla e semplicemente affidarmi e così è stato, tant’è che il personale è arrivato. Poi ovviamente, avendo cambiato tutto, certi appuntamenti non sono andati come speravamo, ma dobbiamo darci tempo per conoscerci bene entrambi e capire come gestire bene anche queste manifestazioni”.

Gli obiettivi per la prossima stagione si fanno più ambiziosi e Federica non lo nasconde: “Vorrei migliorarmi ancora, ma soprattutto riuscire a lavorare al 100% come una professionista fra training camp ben studiati. Ovviamente l’obiettivo principale è correre forte nel momento in cui conta alle manifestazioni internazionali”.

La presenza di Federica Del Buono alla CorrIsernia è un motivo di grande orgoglio per gli organizzatori, anche perché sono ormai diversi anni che la NAI cerca di veicolare attraverso lo sport messaggi di solidarietà, uguaglianza e di inclusione, in questa edizione, la novità del miglio rosa va proprio in questa direzione: “Penso che sia un messaggio bellissimo – sottolinea l’atleta vicentina – e sono fiera di poter prendere parte a tutto questo, non vedo l’ora di correre domenica insieme a tutte le altre ragazze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
error: